La Medicina Tradizionale Cinese consiglia questi cibi in inverno per scaldare il corpo

Nessun Commento

cibi riscaldanti

La medicina tradizionale cinese consiglia in inverno di consumare cibi riscaldanti, ovvero particolari alimenti che una volta ingeriti inducono un effetto riscaldante rafforzando il nostro chi e alimentando il fuoco del plesso solare.

Gli antichi medici cinesi avevano scoperto che la maggior parte degli alimenti hanno caratteristiche di raffreddamento o riscaldamento. Quando si mangiano cibi rinfrescanti, si stanno aggiungendo effetti di raffreddamento nel corpo (ovvero aumenta yin) mentre mangiare cibi caldi aggiungerà effetti del riscaldamento nel corpo (aumenta yang). I cibi sono quindi divisi in

1) alimenti rinfrescanti
2) alimenti riscaldanti
3) alimenti neutri (né freddo né caldo)

Secondo la millenaria medicina cinese d’inverno (yin) bisogna consumare cibi riscaldanti (yang) per mantenere la salute, fornire energia e facilitare la digestione in questo periodo dell’anno. Questo è particolarmente vero se si pensa al fatto che l’uomo si è evoluto mangiando cibi stagionali e quindi variando la propria dieta a seconda del ciclo della natura.

I cibi riscaldanti hanno l’effetto di:

  • aumentare l’energia vitale (chi)
  • disperdere il freddo
  • aumentare la circolazione sanguigna
  • riscaldare il corpo
  • ideale per chi ha spesso piedi freddi, mani fredde, digestione lenta, stanchezza

I cibi riscaldanti sono

E’ importante fare una colazione calda per attivare il metabolismo ed alzare la temperatura corporea. Il consiglio è di bere una tazza d’acqua calda appena alzati e poi dopo alcuni minuti (a seconda del tempo a disposizione) fare una colazione ricca ed energetica che può essere:

  • zuppa di miso
  • zuppa di verdure (cipolla, porro, sedano, carota)
  • piatto di riso integrale ben condito

Vorrei infine far notare che secondo la medicina cinese c’è un collegamento tra personalità e costituzione fisica con il cibo da mangiare. Ovvero

  • Gli individui Yang (congestionati, attivi, iperdinamici, stenici) dovranno preferire cibi Yin (frutta, verdura, cereali, pesce, latticini, uova, ecc.);
  • Gli individui Yin (astenici, pallidi, freddolosi, facili alle infezioni, depressi, chiusi, taciturni, emotivi) dovranno preferire cibi Yang (carni, cibi oleosi, spezie profumate, cipolla, aglio, origano, gamberetti, ecc.).

La medicina tradizionale cinese è affascinante e complessa e in questo articolo ho cercato di dare nozioni semplici ed immediate facilmente applicabili. Sicuramente leggendo avrai notato che ha senso e come dopo aver mangiato alcuni cibi senti delle reazioni diverse rispetto ad altri. Fammi sapere la tua esperienza nei commenti.

Natto Miso - 250 g
Condimento per cereali e verdure

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

Zuppa di Miso Istantanea
Tradizionale ricetta giapponese, zuppa a base di miso e alga wakame

Voto medio su 5 recensioni: Buono

Miso di Orzo
Non Pastorizzato. Biologico

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline