Microrganismi effettivi – Sono utili a tutto e fanno bene a te e al pianeta!

Nessun Commento
maxresdefault

Nella foto banane cresciute il doppio grazie ai Microrganismi Effettivi

Rape giganti nell’orto, biancheria che si lava senza detersivi, spray che non fanno schiuma ma puliscono la cucina. Queste tre cose hanno un elemento in comune tra loro, anzi, un microelemento. Si tratta dei microrganismi effettivi.

Sono prodotti naturali realizzati utilizzando dei microrganismi – soprattutto probiotici – naturalmente presenti nel terreno e nell’intestino umano. Sono nati in Giappone, grazie agli studi del biologo e agricoltore Teruo Higa, che era alla ricerca di un’alternativa ai pesticidi. Dall’agricoltura, l’utilizzo dei microrganismi effettivi si è esteso ad altri ambiti, dalla cura della salute, alla pulizia della casa, fino alla cosmesi e all’alimentazione.

La tecnologia dei microrganismi effettivi EM® ( Effektive Mikroorganismen) indica un vasto gruppo di batteri responsabili del processo rigenerativo e promette una vera rivoluzione in parecchi campi applicativi: dalla tutela dell’ambiente all’agricoltura, passando per la nostra salute e le nostre case.

I principali benefici derivano dalla possibilità, in agricoltura, di mettere al bando pesticidi, fertilizzanti artificiali e prodotti chimici di sintesi grazie a un approccio innovativo, frutto di importanti ricerche scientifiche. I risultati raggiunti, e documentati nel libro, sono davvero notevoli e ormai riguardano un’ampia gamma di prodotti da utilizzare anche in ambiti diversi (igiene della casa, floricoltura, giardinaggio, cura della persona).

Adatti per le pulizie della casa, per il bucato, per sanare gli ambienti da purificare l’aria ed elimininare l’inquinamento elettromagnetico. I microrganismi effettivi “attivati” sono anche in grado di depurare le acque e di alimentare la forza rigeneratrice del terreno.

I microrganismi sono piccole forme di vita che possono essere osservate solo attraverso il microscopio. Essi costituiscono le basi dell’origine della vita sul nostro pianeta e sono essenziali per la vita stessa avendo svolto, fin dall’origine, un ruolo cruciale affinché si sviluppassero gli esseri viventi sulla Terra.

I Microrganismi Effettivi sono composti da un folto gruppo di microrganismi non modificati geneticamente (in totale 10 generi di microrganismi ed 80 differenti specie) che coesistono simbioticamente in un’unica miscela, fra i quali :

  • batteri della fotosintesi
  • lieviti (come quelli contenuti nella birra e nel pane)
  • batteri dell’acido lattico (come quelli contenuti nello yogurt, nel burro e nel formaggio)

Tra efficacia e bufala

I microrganismi effettivi sono in sostanza unamiscela di batteri della fotosintesi(Rhodopseudomonas palustris), batteri dell’acido lattico (Lactobacillus plantarum ed il Lactobacillus casei) e lieviti (Saccharomyces cerevisiae).

C’è chi li ha provati e li ritiene efficaci, soprattutto per la concimazione dell’orto, dei vasi, del giardino, e chi invece storce il naso diffidente. In effetti quando vedi la foto di una rapa gigante coltivata nell’orto dell’amico che ha usato i microrganismi effettivi, i dubbi sono ben pochi. Nonostante questo c’è chi parla di bufala. La teoria del giapponese è spesso non ben vista dalla comunità scientifica, anche se in Asia e in molte parti del mondo è utilizzata quotidianamente e con reali benefici. Per togliersi ogni dubbio, si può leggere direttamente il libro scritto da Higa Teruo, dal titoloMicrorganismi effettivi – Benessere e rigenerazione nel rispetto della natura, in cui, oltre alla spiegazione dell’uso e della funzione di questi microrganismi, si punta il dito sul pericolo rappresentato da pesticidi chimici, fertilizzanti artificiali e, per contro, sull’approccio innovativo che i microrganismi rappresentano per molti settori e in ambiti diversi. Un capitolo del libro è inoltre dedicato alle prove scientifiche e all’uso utile che si potrebbe fare dei microrganismi anche in medicina, avendo gli stessi dato una risposta positiva alla cura del sistema immunitario.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline