Evitare le punture di zanzare è utile sia per passare delle notti serene, evitare di grattare e infettare la pelle, e infine un modo per evitare di contrarre malattie contagiose quando si viaggia in paesi a rischio.

Ho ricevuto tanti messaggi su questo argomento e, meglio tardi che mai, è venuto il momento di trattarlo: come proteggersi dalle zanzare?

Ci sono vari modi che funzionano, e alcuni li ho tratti anche dalle testimonianze del gruppo di supporto delle ultime settimane, dato che l’argomento zanzare è molto gettonato come puoi immaginare in questo periodo estivo.

Cosa funziona per tenere lontano le zanzare

1. Integratori

Gli integratori che studi e/o testimonianze hanno osservato che funzionano sono:

👉Vitamina B1🌸 

👉Vitamina C🌸 

👉Probiotici🌸

Gli scienziati hanno scoperto che la vitamina B1 (nota anche come tiamina), è in grado di innescare nel corpo un sistema antizanzare naturale producendo un odore impercettibile all’uomo ma che allontana questi fastidiosissimi insetti.

Il Dott. Jerry Butler, dell’Università della Florida, afferma: “In base a ciò che ingeriamo, infatti, le zanzare trovano più o meno gradevole il nostro sangue. Gli alimenti caratterizzati da alte concentrazioni di vitamine del gruppo B (B1 e B6) e vitamina C hanno il potere di alterare la «qualità» del sudore, rendendoci «inappetibili» alle zanzare.”

Inoltre recenti studi hanno dimostrato che il nostro odore dipende anche dal microbiota della pelle che è connesso con quello intestinale. L’assunzione di probiotici migliora la qualità del nostro microbiota e indirettamente può favorire la repulsione delle zanzare.

Quindi la presenza o meno di questi nutrienti e condizioni spiega anche perché alcuni le attirano di più di altri.

2. Rimedio omeopatico

Ledum Palustre 200CH. È un monodose da prendere una volta al mese. Cambia l’odore della pelle e tiene lontano zanzare, moschini, pidocchi e zecche. L’effetto impiega alcuni giorni (da 5 a 7) per svilupparsi, ma poi dura un mese. Si acquista in farmacia.

3. Oli essenziali

Mettere 2 gocce insieme a olio di mandorle dolci spalmato al momento su polsi e caviglie. Oppure un altro modo è mettere 2 gocce su un batuffolo di cotone da tenere sotto una spallina.

👉Olio essenziale di geranio🌸

👉Miscela di oli antizanzare (geranio, lavanda, menta, citronella)🌸

 

Fabrizio Balducci, erborista da 30 anni, svolge la sua attività a Mosciano Sant’Angelo (Teramo), condivide con noi la sua esperienza:

“La cosa che funziona di più è spalmarsi di puro olio essenziale di tea tree. Dermatologicamente non dà nessun problema.
Ti dirò, io ho molte clienti di campagna che sono afflitte sia dalle zanzare che da altri insetti. Ne ho provate di tutte, spray, creme, roll, sempre alla citronella, geranio, etc. non funzionava nulla. Alla fine ho visto che solo 2 cose funzionano:
1) mettere alcune gocce di puro olio essenziale di tea tree sul palmo della mano e massaggiarselo su tutte le parti scoperte, gambe e braccia. Non sul viso anche se si potrebbe perché l’odore poi è troppo forte;
2) l’olio di neem, funziona altrettanto bene usato come sopra, però non ha un buon odore e poi lascia la pelle un pò unta.”

👉Olio essenziale di tea tree🌸

👉Olio di neem🌸

Da notare che l’olio di neem è anche un efficace anti-pulci e anti-zecche naturale, quindi chi vive in campagna può usarlo su se stesso e sugli amici a 4 zampe per aiutare a tenere lontano questi parassiti.

4. Crema naturale

La crema naturale antizanzare che consiglio è Zeta Free, composta da ingredienti naturali e biologici che allontanano le zanzare e danno sollievo in caso di punture. I componenti principali sono:

Olio di neem (Melia azadirachta indica), olio di andiroba (Carapa guaianensis), oli essenziali 100% puri di citronella (Cymbopogon nardus),geranio (Pelargonium graveolens), lavanda ibrida (Lavandula x hybrida), litsea (Litsea cubeba), eucalipto (Eucalyptus globulus), albero del tè (Melaleuca alternifolia), garofano chiodi (Eugenia caryophyllata), basilico(Ocimum basilicum).

👉Zeta Free Gel🌸

👉Zeta Free Spray🌸

Quindi ci sono vari modi che funzionano per tenere lontano le zanzare. A te la scelta di quello che preferisci 😊

Qual è la soluzione che per te funziona meglio? Faccelo sapere nei commenti!

Riproduzione vietata. Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Termini e Condizioni