Ecco la miscela di due ingredienti per pulire e rigenerare il fegato

1 Commento

olio limone fegato

I benefici dell’olio di oliva sono noti a tutti, e anche il limone usato da sempre come rimedio casalingo vanta innumerevoli proprietà. Questi due pilastri della dieta mediterranea, usati comunemente nelle insalate e in altri piatti sani e gustosi, si sono rivelati utili anche per guarire, proteggere e pulire il nostro fegato.

Sia che vengano utilizzati separatamente (ad esempio acqua calda e limone) o insieme, un trattamento a base di limone e olio d’oliva costituisce un ottimo rimedio sano e naturale per disintossicare il fegato in modo che possa eseguire in modo ottimale sue funzioni. Ecco come puoi usare questa miscela per creare una potente bevanda disintossicante per il tuo fegato.

L’importanza del Fegato

Il fegato gioca un ruolo importante nel metabolismo oltre ad essere un potente disintossicante, purifica l’organismo non solo dalle tossine ambientali, ma anche dai rifiuti metabolici. Quindi, la salute del nostro corpo è direttamente correlata al fegato.

Quando il fegato lavora troppo, ci possono essere ripercussioni sulla pelle. La prossima volta che hai a che fare con eruzioni cutanee, ricorda che la causa risiede all’interno del tuo corpo. Ho discusso a fondo dell’importanza del fegato negli articoli Riattivare i circuiti energetici del corpo ripulendo il fegato e IL FEGATO E’ LA PORTA DELL’ANIMA.

Succo di limone per depurare il fegato

I limoni sono uno dei migliori alimenti per la pulizia del fegato e possono disintossicarlo in diversi modi:

  • Aumenta gli enzimi

Secondo il Dr. Alexander F. Beddoe, il succo di limone fresco stimola il fegato a produrre più enzimi e lavorare in modo più efficiente. L’acido citrico entra in azione favorendo la diuresi e migliorando la funzione degli enzimi che favoriscono la disintossicazione.

  • Steatosi epatica o fegato grasso

Secondo uno studio pubblicato nel 2002 dalla rivista “European Journal of Nutrition“ condotto da un gruppo di ricerca olandese, la scorza del limone ci aiuta a ridurre il livello di colesterolo nel sangue e nel fegato.

Anche se questi esperimenti sono stati eseguiti sugli animali, i risultati suggeriscono che il consumo di buccia di limone potrebbe essere utile nel trattamento della steatosi epatica.

  • La Vitamina C rende inattive le tossine batteriche

Un limone possiede l’88 per cento del fabbisogno giornaliero di vitamina C.

La vitamina C è un potente antiossidante, necessario per produrre glutatione, uno dei più potenti antiossidanti che si trovano nel nostro corpo ed è considerato “la madre di tutti gli antiossidanti”, disintossicante per eccellenza del sistema immunitario. Si trova in ogni cellula del corpo, e protegge il nucleo della cellula e i mitocondri, da batteri, virus e tossine.

Bassi livelli di glutatione favoriscono la disgregazione delle cellule causando stress ossidativo, radicali liberi, infezioni e tumori. Il fegato viene così sovraccaricato, danneggiato e perde le sue funzioni depurative.

  • Le proprietà benefiche dell’esperidina

I limoni, come gli altri agrumi, contengono un composto chiamato esperidina.

Uno studio di un gruppo di ricerca indiano pubblicato sulla rivista BMC Pharmacology nel 2005 ha dimostrato che l’esperidina, era in grado di proteggere il fegato dei ratti dalle lesioni chimicamente indotte. I ricercatori hanno concluso che l’effetto benefico deriva dalle proprietà anti-ossidanti che riducono lo stress ossidativo nel fegato.

Depurare il fegato con l’olio di oliva

I limoni non sono gli unici alimenti in grado di ripulire il fegato dalle tossine. L’olio d’oliva, in particolare l’olio extravergine di oliva, possiede proprietà antiossidanti. Inoltre il fegato è importante appunto per il metabolismo dei grassi e quindi introducendo un grasso sano viene stimolata la fuoriuscita della bile e quindi la pulizia della cistifellea e dotti biliari.

Uno studio del 2010 eseguito da un gruppo di ricerca multi-nazionale ha riscontrato che l’olio extra vergine di oliva offre una potente protezione antiossidante contro le tossine che causano stress ossidativo e danni al fegato.

Questi risultati, pubblicati sulla rivista Nutrition and Metabolism dimostrano che l’olio d’oliva ha molte proprietà disintossicanti per un fegato danneggiato.

Lavaggio Epatico con Olio di Oliva e Succo di Limone

Una miscela d’olio e limone al mattino può lubrificare la mucosa gastrica ed attivare a sua volta la funzione del fegato e della cistifellea. Agisce dall’interno come un potente antiossidante in grado di liberarci dalle tossine e depurare tutto l’organismo. Attiva la digestione, aiuta la stitichezza, pulisce il fegato e la cistifellea.

Ingredienti:

  • Succo di 1/2 limone piccolo
  • 1 – 2 cucchiai di olio extravergine di oliva spremuto a freddo

Indicazioni:

Mescola gli ingredienti in un bicchiere piccolo e consuma ogni giorno questa bevanda per ottenere dei risultati soddisfacenti.

Condimenti

Alcune verdure a foglia verde come ad esempio: crescione, rucola, tarassaco, ortica, cicoria, cavolo, lattuga favoriscono la depurazione del fegato puoi creare delle insalate appetitose e condirle con olio extravergine di oliva e succo di limone, mescolando accuratamente. È inoltre possibile aggiungere un pizzico di sale per migliorarne il gusto.

Puoi trovare maggiori informazioni sulla disintossicazione epatica negli articoli

10 SUPER ERBE PER RIPULIRE IL FEGATO

Riattivare i circuiti energetici del corpo ripulendo il fegato

IL FEGATO E’ LA PORTA DELL’ANIMA

“Così ho depurato il fegato: ora digerisco senza dolori e pesantezza”

Ripulire Fegato e Colon con il clistere di caffè. Benefici e Procedura

Ferzym Bio - 30 Capsule
Favorisce l’equilibrio della flora intestinale

Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere

Epaval Fegato - 60 Compresse
Contribuisce al mantenimento della normale funzione epatica
Guarire il Fegato con il Lavaggio Epatico
Il trattamento naturale più efficace per eliminare i calcoli e ritrovare il benessere attraverso la depurazione

Voto medio su 90 recensioni: Da non perdere

Sale di Epson Csm
Per la pulizia del fegato il Sale di Epsom

Voto medio su 56 recensioni: Da non perdere

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Commento su questo post

  1. Buongiorno, ho iniziato ad utilizzare un tris di integratori alimentari con vitamine della frutta e della vedura e sali minerali che portano nutrimento alle cellule dove servono e quando servono…eliminando dal mio corpo tossine e scorie nocive…ho cambiato il mio stile di vita rendendo il mio corpo alcalino

    i miei problemi di gonfiore alle gambe leagati alla ritenzione idrica sono nettamente miglorati…i problemi di cattiva digestione reflusso gastrico e conseguente gastrite adesso sono quasi spariti…mal di testa soprattutto nel periodo del ciclo mestruale vanno scomparendo…per non parlare poi dell’insonnia e dell’ansia che mi accompagnava quotidianamente…con questi integratori mi sento diversa piu energica e evidentemente visto che agiscono anche sul metabolismo ho notato una perdita di peso graduale nel tempo che mi fa ben sperare di riuscire a tenere sotto controllo anche questo problema…insomma la mia vita è migliorata e se sei interessata/o a sapere qualcosa di più puoi chiedermi l’amicizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline