Neurologo avverte: “L’alluminio presente nelle scie chimiche sta causando l’aumento esplosivo delle MALATTIE NEURO-DEGENERATIVE”!

42 Commenti

dr-russell_blaylock-mugInternet è piena di storie riguardanti le “scie chimiche” e la geoingegneria per combattere il “riscaldamento globale” e fino a poco tempo fa, prendevo queste storie con le pinze. Una delle principali ragioni del mio scetticismo era che raramente avevo visto quello che stavano descrivendo nei cieli. Ma nel corso degli ultimi anni ho notato un gran numero di queste scie e devo ammettere che non sono come le scie di condensazione. Sono ampie e stabilizzate in uno schema ben definito che lentamente si trasformano in nuvole artificiali.

La mia preoccupazione principale è che stanno spruzzando tonnellate di composti di alluminio di dimensioni nanometriche. È stato dimostrato nella letteratura scientifica e medica che le particelle nanometriche sono infinitamente più reattive e producono un intensa infiammazione in un certo numero di tessuti. Di particolare interesse è l’effetto che queste nanoparticelle hanno sul cervello e sul midollo spinale e l’elenco crescente di malattie neurodegenerative tra cui la demenza di Alzheimer, il morbo di Parkinson e la sclerosi laterale amiotrofica (ALS), le quali sono fortemente correlate all’esposizione con l’alluminio ambientale.

this-is-your-brain-on-chemtrails-sm

Le nanoparticelle di alluminio non sono solo infinitamente più infiammatorie, ma penetrano facilmente nel cervello attraverso una serie di percorsi come il sangue e i nervi olfattivi (i nervi dell’odore nel naso). Recenti studi hanno dimostrato che queste particelle passano lungo le vie neurali olfattive che si ricollegano direttamente alla zona del cervello che è, non solo la zona più colpita dall’Alzheimer, ma anche il primo organo ad ammalarsi.

Il percorso di esposizione intra-nasale rende la polverizzazione di enormi quantità di nanoaluminio nei cieli particolarmente pericolosi, in quanto sarà inalato da persone di tutte le età, compresi i neonati e i bambini piccoli, per molte ore se non continuamente. Sappiamo che le persone anziane hanno la maggiore reazione a questa esposizione all’alluminio. A causa della micro-dimensioni delle particelle di alluminio, anche i sistemi di filtraggio delle case dove abitiamo non ce la fanno a rimuovere l’alluminio, prolungando così l’esposizione anche in ambienti chiusi.

Oltre che ad inalarle, queste nanoparticelle di alluminio saturano il terreno, l’acqua e la vegetazione con livelli altissimi, anche 100 volte sopra il limite consentito dalla legge. Normalmente l’alluminio viene scarsamente assorbito dal tratto gastrointestinale ma il nano-alluminio viene assorbito in quantità elevate. L’alluminio assorbito si distribuisce ad un gran numero di organi e tessuti, compreso il cervello e il midollo spinale e provoca delle tremendi reazioni infiammatorie nei polmoni.

Prego che i piloti che stanno spruzzando questa sostanza pericolosa comprendano appieno che stanno distruggendo la vita e la salute delle loro famiglie. Inclusi i nostri ‘bravi’ funzionari politici. Una volta che il terreno, le piante, e le fonti idriche saranno fortemente contaminate non ci sarà alcun modo per invertire il danno fatto.

Le contromisure devono essere prese ora per evitare la nascita di un disastro sanitario di enormi proporzioni. Se il progetto di aereosol non viene fermato immediatamente vedremo un aumento esplosivo delle malattie neurodegenerative che attualmente si verificano negli adulti e negli anziani in tassi senza precedenti, così come i disturbi nello sviluppo neurologico dei nostri bambini.

Dr. Russell L. Blaylock

Fonte http://www.geoengineeringwatch.org – Traduzione http://luniversovibra.altervista.org

Per approfondire https://www.dionidream.com

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

42 Commenti su questo post

  1. quel nuovo genio italiano di Renzi ieri ha detto, riferendosi ad un deputato del M5S che ne parlava, che se uno dei suoi gli parlasse delle scie chimiche lui lo obbligherebbe ad un trattamento sanitario per malattie mentali. Questo è il nuovo che avanza 🙁

    • speedychamp says:

      ma se grillo stesso dice chi crede alle scie e un demente ..per piacere tutti la stessa merda e le scie eesistono non e copmotto teorico ma complotto reale attuato tutti i giorni li vediamo ma le ignoriamo forse perche fannoeffetto nell cervello appunto

      • paolo says:

        credo che facciano molto effetto in chi ci crede e assolutamente nessun effetto in chi non ci crede! 🙂

        • max says:

          quando capiterà anche a te di essere OBBLIGATO ad entrare n un reparto di neurologia (COME FANO IN MILIONI TRA CUI IO) vedrai come cambierai idea e vedrai le cose da una prospettiva diversa, mi spiace che SEI IN ERRORE e non te ne accorgi

      • Luca says:

        Non è vero. Dimostralo!
        Grillo ha, invece, sempre rimandato la discussione.
        “Ci sono prima altre cose”, ha detto.

    • CLAUDIA says:

      ah ah ah…. ma certo … sono certi di godere dell’immunità sanitaria … li ricattano così … gli fanno una puntura, (ai politici in carriera) che a loro sembra un dono… la conoscenza di ciò che accade e anche la loro debolezza mentale di pensare d inon poter far nulla in merito contro le multinazionali ed i poteri forti li convince che tanto vale andare in accordo e far carriera in cambio dell’antidoto… la puntura appunto… che non è altro che un insieme di microprocessori e nano particelle che condensano intorno alla PINNEALE tutti i metalli pesanti …. ma non lo sanno loro … pensano ad un antidoto … di fatto si sono autoadescati una vera bomba ad orologeria …. la PINNEALE infatti è una ghiandola particolare che produce un ormone PIZZOMETRICO …si quello che fa scintille… QUANDO TROPPO CALCIFICATA per sua auto difesa innesca la miccia e BUUUUMMMMM! emorragia celebrale o meningite fulminante … ma attenti nell’antidoto c’è anche un inibitore della formazione di questo ORMONE …si perché il sistema vuole gli ubbidienti più longevi per convincere tutti gli altri che così si stà meglio … dalla parte dei folli ….ma l’imprevedibile è che i folli giocano anche con le frequenze haarp …. che da sole surriscaldano i tessuti che contengono i metalli pesanti … quello che gli danno è una falsa risposta… l’antidoto VERO c’è e per questo che i GIUSTI VINCERANNO! namastè!

      • Nikea Albanese says:

        Sono informata da tempo sulla natura e sugli effetti delle scie chimiche che
        la CIA spande nei nostri cieli ma anche nei cieli di molti altri popoli della
        terra.Siamo troppi sulla terra e
        le ricchezze del sottosuolo non bastano per tutti.Solo il popolo degli eletti
        finanzieri internazionali ha diritto a vivere nel miglior modo assicurato dal
        progresso tecnico-scientifico.Letta doveva a fine giugno dello scorso anno
        presentare una mozione di numerosisissimi cittadini all’ambasciatore americano
        a Roma.LA FINE DI GIUGNO ARRIVO’ E PASSO’ .ma
        LETTA AVEVA GIà ECISO DI NON FAR NIENTE PER FAR CESSARE QUESTI OMICIDI DI
        PERSONE INNOCENTI Adesso c’è Renzi che è un buffone leccac…o e figuriamoci se
        vorrà disturbare i manovratori nostri alleatipadroni.Che fare?Nikea Albanese

        • pillola says:

          il cibo basterebbe per 7 volte la nostra popolazione se solo venisse distribuito bene e se si togliessero le mandri ci sarebbe tantissimo terreno coltivabile e si risanerebbe il pianeta. Inoltre le ricchezze, le proprietà gia solo della chiesa, permetterebbero di far star bene 7 volte la popolazione terrestre per 100 anni. Vogliono decimarci perchè ci stiamo svegliando e stanno perdendo il controllo su di noi.

        • max says:

          hai pienamente e perfettamente CENTRATO l’obiettivo.
          BISOGNEREBBE INCOMINCIARE A RIUNIRSI PER PIANIFICARE……..

      • Alessandro says:

        E quale sarebbe il vero antidoto?

  2. Purtroppo è forte del fatto che il cospirazionismo è riconosciuta come malattia psichiatrica.

  3. Purtroppo è forte del fatto che il cospirazionismo è riconosciuta come malattia psichiatrica.

  4. Era stato sollecitato il Presidente del Consiglio on.Letta con una petizione di migliaia di cittadini a intervenire presso le autorità NATO e la CIA per chiedere che questo lento avvelenamento del nostro ambiente:cessasse.Ma nessuna risposta è arrivata.Sarebbe necessario rendere pubblico questo atto bellico nei confronti del nostro popolo,che è riportato come attività di O(operazione)S(sfoltimento),U(umano)in virtù della quale non c’è più un “cielo delle stelle fisse” invisibili perché lontanissime,ma delle stelle mobili e assolutamente visibili quando gli aerei americani scendono nei nostri cieli e ad occhio nudo la scrivente ha potuto vederne uno.Non si tratta di eliminare il riscaldamento della terra,ma di ammazzare il maggior numero di esseri vivnti,perché 7 miliardi di vuomini sulla terra sono troppi per permettere ai cittadini dell’Impero Celeste americano di continuare a godere del tenore di vita a cui solo le classi fortunate degli USA uttualmente godono.Provate a indovinare chi sono.I capitalisti,ve lo dico io.Noi siamo uno stato satellite dell’Impero americano.La storia della nostra Repubblica lo dimostra:Dalla strage di Portella delle Ginestre a quelle di Piazza Fontana e sgg.l’omicidio di Moro e più recentemente l’assassinio di Falcone e Borsellino-E l’opera di disinformazione in Italia corre veloce e totale.

    • CLAUDIA says:

      già …comunque più si cerca di presentare istanze ai collusi più si perde tempo … semplicemente non bisogna più riconoscere il sistema colluso che sia così per ignoranza o per conoscenza …e riprenderci la VITA in mano … si può … NAMASTE’

      • M.P. says:

        Ma per fortuna non è andato alla NATO a parlar di queste boiate…
        Guardate cosa è successo con Stamina l’ultima volta che è stata ascoltata la volontà popolare. Ci abbiamo fatto la figura dei cretini e abbiamo sputtanato l’immagine della ricerca italiana. Oltre ad aver buttato soldi e dato credibilità ad un ciarlatano.

        Come potete pensare che esista una cospirazioni di dimensioni così vaste senza che ne siano uscite delle prove sensate?!
        Citando quello che ha scritto S.M. in un commento:
        “Il primo, “your brain”, è un modello in plastica di un encefalo, penso che possa essere confuso con uno vero soltanto da un bambino sotto i 5 anni strafatto di crack.
        Il secondo, “your brain on chemtrails”, è il normalissimo aspetto che ha un encefalo dopo essere stato fissato in sede autoptica, si vede addirittura il segno di un taglio su un piano coronale.”

        • Nikea Alabanese says:

          Nei piani annuali della C.I.A. sono citati I.P.S.U. ovvero azioni ,Piani-S
          (sfoltimento -Umani.E’ interesse primario della Democratica imperialistica
          America,paese della Democrazia che il numero degli abitanti sulla terra si
          abbassi con proporzione geometrica.Tanta ingenuità e tanta fiducia in certe
          persona mi lascia di sticco.Di “Sicarii delle economia” neppure si sa niente?E
          le guerre che infuriano nel mondo non hanno forse la stessa origine?Certo non
          fa bene al nostro vivere odierno aggiungers anche queste minacce e penso
          tuttosommato che per l’equilibrio della nostra psiche,che molti
          psichiatri chiamano “gias de conferme”meglio non sapere e essere anzi ottimisti
          confidando “nelle tuture sorti e progressive”,come scrisse il grande Leopardi.
          Nikea Alabanese

  5. renata says:

    Si sta preparando una mobilitazione anti-chemtrail a Modena per il 21 dicembre. Approfondite e diffondete per favore

  6. Mario says:

    è incredibile! queste scie chimiche stanno proprio fottendo il cervello di tutti. tranne il vostro ovviamente, voi siete immuni e illuminati dalla verità assoluta

    • Nikea says:

      Sono in molti a sapere che la CIA ha nei suoi programmi (P,S.U.piani
      sfoltimento umanità)di avvelenare le popolazioni nel mondo immettendo
      nell’atmosfera ogni sera(alzate un po’ gli occhi al cielo e vedrete le scie in
      cui non credete) scie di elementi vari ,fra cui bario,alluminio,stc,),tant’è
      che a giugno scorso il Presidente del Consiglio Letta avrebbe dovuto presentare
      una nota di protesta per l’ambasciatore americano a Roma,come gli veniva
      richiesto da migliaia di cittadini italiani giustamente preoccupati.Ritengo che
      bisognerà riattivare la procedura ,sempre tenendo presente che siamo uno stato
      alleato(ma soggetto)dell’America aderente alla NATO e che dalle Alpi alla
      Sicilia c’è un numero imprecisato di basi dell’esercito americano.Le persone
      informate non sono pazze.Un po’ di cultura e soprattutto di cconoscenza storica
      farebbe tanto bene al nostro paese.Ma purtroppo contiamo secondo recenti stime
      3 milioni di analfabeti e 3 milionhi di analfabeti di ritorno…Di che stupirci
      allora se l’Italia soffre di una grave crisi economica,ma anche sociale e
      politica.?

    • CLAUDIA says:

      Mario …. namastè … saluto la tua anima sperando che sia più forte del tuo pensiero che ti induce a rifiutare di essere stato manovrato colpito ed ucciso dalla mano che ti doveva proteggere… CI siamo solo risvegliati COME IN MATRIX e scelto la pillola giusta. Ci muoviamo con la natura e la ascoltiamo come AVATAR e ci mettiamo dalla parte giusta della VITA e del buon SENSO … la VERITA’ è + di una ed è tutto intorno a te … con tanti messaggi e film e racconti e libri per farti reagire a ciò che ci hanno voluto far credere vero sin da piccoli … certo è dura … ma è VERA … le prove giocano solo con l’evidenza dei fatti e se ti guardassi solo intorno e ti occupassi di salute CAPIRESTI … se ancora non ti è successo nulla di strano sei solo stato + fortunato …e non discriminare coloro che cercano di SALVARSI ma non da SOLI informando anche te che vuoi continuare a vivere nel limbo … fa male subito … ma fuori si è in tanti e saranno coloro che proseguiranno il GENERE UMANO … vuoi essere tra questi ??? ed i tuoi figli ??? li vuoi regalare a loro??? la tua vita vuoi che sia sopravvivenza? la TUA ANIMA ti dia la forza di vedere oltre la tua rabbia incredula! INFORMATI e sii curioso … non credere a noi che forse siamo più saggi ma dobbiamo ancora fare tanta strada per scoprire la verità assoluta… NAMASTE’

      • Franco Criffo says:

        Claudia, non sprecare tempo con i troppi Mario che ci sono in giro, non ne vale la pena. Quelli come Mario non pensano, non si fanno domande perchè si fa fatica. È meglio guardare i telegiornali, loro ti dicono tutto.
        E’ frustante leggere ciò che scrivono, il guaio è che appoggiando le persone sbagliate pregiudicano il futuro di chi ha aperto gli occhi…

  7. Bisognerebbe dirlo a quell’infame di Berlusca che ha firmato l’accordo con Bush per farci spruzzare le scie sulla testa

    • vilma says:

      Stefania Lucchetta hai le prove di quello che affermi? O solo grande odio x Berlusconi?

  8. italia colonia dei + forti…..

  9. ma io dico loro sono immuni?…….

  10. Quante cavolate!!!!”

  11. Esoterico says:

    Cosa facciamo?

  12. S. M. says:

    Appurato che tutto l’articolo è farcito di boiate, e che i commenti sono addirittura più esilaranti, voglio soffermarmi su quell’immagine dei due cervelli:
    Il primo, “your brain”, è un modello in plastica di un encefalo, penso che possa essere confuso con uno vero soltanto da un bambino sotto i 5 anni strafatto di crack.
    Il secondo, “your brain on chemtrails”, è il normalissimo aspetto che ha un encefalo dopo essere stato fissato in sede autoptica, si vede addirittura il segno di un taglio su un piano coronale.

    Continua a rimanermi un dubbio: ma ci credete davvero a queste cose?

  13. Franca ” quante cavolate..” informati !

  14. verissimo purtroppo e ne ho la prova avendo una neuropatia

  15. giuseppe renzi says:

    mi interessano articoli su ictus

  16. Mi dispiace che un sito come questo ricco di notizie interessanti dia spazio a questa baggianata delle “scie chimiche” che, per me, sono pura disinformazione. Non bevetevi tutto, per favore…

  17. Edmondo Costa says:

    Vorrei sapere, con chiarezza, l’elenco delle cose che le scie possono creare od annullare.
    Possono provocare piogge?
    Possono bloccare piogge?

  18. MassimoM says:

    Anche gli antiacidi hanno nel loro composto chimico l’alluminio ..

  19. Rosy says:

    Posso sapere dove si trova questo articolo all’interno del sito del dottore? Non l’ho trovato. Ne va della credibilitá del sito Dionidream. Qualcuno mi puó dare indicazioni?
    Grazie

  20. al says:

    Ma questi signori hanno mai sentito parlare del fenomeno fisico riguardante la compressione e la rarefazione di un gas? Le famose scie chimiche sono solo dovute all’aria umida presente in alta quota compressa dalle ali degli aerei e subito dopo rarefatta, gli appassionati di F1 lo avranno notato anche sugli alettoni delle monoposto in particolari condizioni atmosferiche, il persistere delle scie è dovuto alle basse temperature che in quota possono raggiungere anche diversi gradi sotto lo zero, se avete notato alcuni giorni il fenomeno è visibile in altri no, questo succede con tutti gli aerei che sono in quota, che fanno si accordano su quali giorni spruzzare e su quali no? ma poi un aereo dove si mette tutti questi composti chimici da spruzzare che ha appena posto per il suo carburante? Fatemi il favore prima di sparare cavolate, studiate un pò di fisica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline