Non togliete le tonsille ai vostri bambini

65 Commenti

tonsille

Qualcuno dice che le tonsille non servono a niente e che andrebbero tolte da piccoli così da evi­tare di doverle rimuovere in età adulta. Chi sostiene questa teoria non sa di che cosa sta parlando.

Il dizionario medico liquida l’argomento li­mitandosi ad affermare che «la tonsilla è un piccolo corpo a forma di mandorla situato a ogni lato del palato molle, tra il pilastro anteriore e quello posteriore. È costituita da un’ aggregazione di 10-18 piccoli follicoli (sacche o depressioni) coperti da una mem­brana mucosa». Tutta la classe medica ha fortemente minimizzato l’importanza vitale di queste due ghian­dole indispensabili. La creazione, però, non ha dotato l’uomo di nulla che non fosse utile e necessario. Così, come ogni ghian­dola del nostro corpo, anche le tonsille hanno un ruolo ben preciso all’interno del nostro organismo, con finzioni e attività proprie.

Alcune ricerche scientifiche pubblicate dai fratelli I. e G. Calderoli di Bergamo, in cui descrivono dettagliatamente i risultati di trent’anni di ricerche sulle tonsille all’università di Vienna e di Berlino. Molti libri sono scritti in italia­no e si possono consultare per farsi un’idea precisa di questi studi. Leggendo queste ricerche si concorda sul fatto che indubbiamente l’eliminazione del disturbo alle tonsille può avere indirettamente qualcosa a che fare con il colon.

Le tonsille rappresentano un elemento fondamentale del sistema immunitario, svolgendo un ruolo importante per l’equilibrio della flora batterica intestinale e per le funzioni depurative dell’organismo. Per questo è necessario agire sulla prevenzione e la cura con metodi naturali, tenendo l’estrazione come ultima spiaggia quando si sia arrivati a un punto di infezione tale da compromettere la vita della persona stessa, caso davvero molto raro che succede quando davvero la cosa è stata tralasciata irresponsabilmente..

Alcuni pensano che la funzione più importan­te delle tonsille consista nell’impedire l’ingresso nell’organismo di germi, microbi e batteri. Simili af­fermazioni vengono fatte da persone che non sanno che il corpo è letteralmente pieno di germi contra­stanti o che ignorano le attività più profonde delle ghiandole del nostro corpo. Le tonsille tumefatte sono fra i disturbi più famigerati dei bambini e degli adolescenti, semplicemente perché costoro non ri­spondono al richiamo del loro intestino e non ca­piscono l’importanza di un’alimentazione corretta. Gli adulti sono altrettanto inclini a trascurare questi due principi fondamentali per ottenere e conserva­re la salute. Non avendo studiato né il motivo per cui le tonsille sono lì dove sono, né gli effetti della loro asportazione quando sono mala­te, la tendenza generale per varie generazioni è stata quella di toglierle.

Esiste una correlazione diretta a livello di ghiandole endocrine fra le tonsille, gli organi ripro­duttivi e la tasca del cieco del colon, e non si può interferire con questa intima correlazione senza pro­durre una grave situazione di pericolo. Le tonsille e le condizioni del colon devono sempre essere considerate e interpretate come fattori di allarme.

Sono migliaia ogni anno i bambini ai quali vengono asportate le tonsille, spesso insieme alle adenoidi. Fino a pochissimi anni fa il numero si aggirava intorno ai 70mila bimbi l’anno operati nella fascia d’età da 4 a 9 anni, ai quali sono da aggiungere gli interventi eseguiti sugli adolescenti e sugli adulti. Qualche decennio fa gli interventi erano un numero ancora maggiore. All’intenso «interventismo» ha tentato di mettere un freno l’Istituto superiore di sanità nel 2004, con la pubblicazione di linee guida che puntavano a contenere le operazioni, ma i numeri rimangono ancora molto alti.

La tonsillite è un’infiammazione causata da microrganismi che prosperano nutrendosi delle tossine e residui derivati da un’alimentazione scorretta. Spesso basta un clistere per rimuovere l’infezione e una alimentazione corretta (senza fritto, zuccheri,cibi salati cose che ai bambini vengono irresponsabilmente date) permetterà il regolare funzionamento delle tonsille, dell’intestino e di tutto l’organismo in generale.

 

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

65 Commenti su questo post

  1. Io ho correlato l obesita infantile con l asportazione delle tonsille.

  2. Troppo tardi, a me le hanno già tolte

  3. Io sto d dio senza. 25 anni di fumo e mai ammalato.mio figlio di notte sembra una ruspa.le apnee..parliamone

    • Anche mio figlio è stato operato proprio perché aveva l ipertrofia alle tonsille e adenoidi. … adesso a distanza di uns no sta benissimo e quell’ansia che avevamo la notte e sparita!!!

  4. Ci sono anche problemi psichici connessi a questa asportazione.

    • Ma forse stiamo un po’ esagerando!! Io le ho tolte all’età di 7 anni. .. oggi ho 30 anni e sto bene !! A mio figlio le hanno tolte l’anno scorso e sta bene anche lui… anzi ha preso 7 kili in un anno. .. il bambino si è ripreso del tutto

    • Carlo says:

      ossia???

  5. Dionidream says:

    Anche a me l’hanno tolte, c’è stato un periodo in cui le toglievano addirittura preventinamente. Il passato non può essere cambiato e rimpiangerlo non ha senso, resta il fatto che le tonsille sono importantissime sia fisicamente che mentalmente e non hanno a che vedere col semplice respingere i germi dalla bocca.

  6. OK ma se danno apnee perché msempre enormi.credo che siano molto dannose, le apnee tolgono ossigeno al cervello e danno scompensi cardiaci.

  7. Dionidream says:

    Roberto Canziani molti studi hanno visto che è dovuto ad una cattiva alimentazione, pieno di dolci, fritti e salati. In molti casi con qualche clistere le tonsille si sfiammano. Inoltre secondo la floriterapia le tonsille infiammate sono l’espressione di un disagio familiare. Dobbiamo prenderci la responsabilità delle nostre vite e riconoscere quello che la moderna scienza sta affermando, ovvero che la malattia è un segnale!

  8. Bo mio figlio adora
    Le
    Verdure , ha quasi 3 anni, mangia al nido la dieta del dietista comunale e a casa niente dolci. Qui mediamente quelli regalati
    Li cestiniamo scaduti, mangia con amore pesce soprattutto salmone ai ferri senza condimento, però ha due tonsille perennemente enormi, aspettiMo la polisonnografia, poi decideranno, come dici tu oggi
    Non amano levarle

  9. Dionidream says:

    Roberto Canziani puoi trovare delle utili informazioni alimentari qua http://valdovaccaro.blogspot.it/2013/06/tonsille-e-adenoidi-intoccabili-grazie.html

  10. Elena Citi says:

    Ai miei figli, su indicazione dell omeopata non ho fatto togliere né tonsille né adenoidi così le placche si formavano lì sopra ed era facile sia toglierle che tenerle d occhio. Ora sono adulti e va molto meglio.

  11. A me le hanno tolte quando avevo 3 anni

  12. Io da quando ho fatto l operazione alle tonsille ho iniziato ad ingrassare perché mangiavo di più. Avevo cinque anni.

  13. Federica says:

    Mio figlio prende costantemente antibiotici x la tonsillite. LE ho provate tutte, tra cui anche l’erbalista, la dieta, il betaglucano, I gargarismi con acqua e sale… Non se ne puo’ piu’!!! Il mese prossimo l’intervento!!!

  14. Mi sembra abbastanza ovvio che le tonsille rappresentino un’importante barriera immunitaria, ma quando si ha un titolo antistreptolisinico alto é bene toglierle sia per evitare di somministrare continuamente antibiotici sia perché possono subentrare complicazioni vedi endocardite, gromerulonefrite ecc. Ste teorie radicali sono semplicemente assurde, la medicina esiste per un motivo.

  15. Ah altra cosa, non rimuovete mai le placche con cotton fioc o robe del genere perché potreste rischiare di far diffondere il batterio nel circolo -.-

  16. Federica says:

    Serena adesso rimuovono anche il tuo commento! Il mio l’hanno gia’ tolto! Ma ribadisco: LE HO TENTATE TUTTE!!! METODI ERBALISTICI ED ALTRO. L’ultima volta ho aspettato 4 giorni somministrandogli degli “Antibiotici naturali”…la febbre gli era arrivata a 40.5 e non riusciva piu’ ad ingoiare!!! Ma stiamo scherzando?

  17. federica says:

    ok no! E’ ancora li il mio messaggio. Chiedo scusa.

  18. L’essenziale consiste in una alimentazione corretta che tanti genitori non forniscono nè ai figli nè a sè stessi.

  19. Bastarda di una zia cattiva ha convinto mia madre a farmele togliere!

  20. Magari levategli anche le merendine..

  21. le tonsille sono importanti e andrebbero tolte solo in casi necessari

  22. Già lo diceva anche il mio pediatra tolte di urgenza a 25 anni e sono stata un mese in ospedale… un mese!!

  23. A me le hanno tolte da bambina per le frequenti tonsilliti. Dopo l’asportazione ho avuto ” tonsilliti sul residuo tonsillare”…meditate gente!

  24. ………Dal 1970 (anche prima) in poi è stato messo in atto un piano di attacco contro la salute …..per causare una “pandemia” da farmaco dipendenza

  25. 47 anni, ho ancora le tonsille e godo di ottima salute!! 🙂

  26. Togliete carne dolci latte e latticini , mangiate in abbondanza frutta e verdura fresche e vedrete come spariranno le placche alle tonsille

  27. dei bastardissimi medici me le hanno tolte a 4 anni, nel lontano 1964. infatti e’la pancia che soffre.

  28. Nel 73 mio fratello e deceduto a soli 5 anni per l’intervento alle tonsille

  29. Fino agli anni 80 andava molto di moda togliere le tonsille ai bambini…poi fortunatamente la tendenza si è invertita…

  30. Io a quarant’anni le ho ancora, si saranno infiammate un paio di volte in tutta la mia vita…

  31. Non sono d’accordo mia figlia stava sempre male a 4 anni l’hanno tolte da allora non si è più ammalata ne ha 26

  32. Mio figlio li a tolti a 4 anni perche erano da togliere febbre tosse e dimagrito tanto. Da quando le a tolte e in ottima forma si e ripreso al100 per 100

  33. State paragonando interventi fatti negli anni 90 o prima!!! Oggi è tutto diverso. .. mio figlio le ha tolte l’anno scorso all’età di 4 anni e posso dire che sta molto meglio… Lui aveva l’ ipertrofia alle tonsille e adenoidi. .. andava in apnea e aveva convulsioni di febbre a 41…. dopo un anno di cure abbiamo deciso x l’operazione! !! È andato tutto bene e ovviamente ci siamo affidati a uno dei migliori professionisti della regione!!!!

  34. Bel commento amore

  35. Bini Dante says:

    Operato di tonsilli all’eta di 5 anni, allora era di moda.
    In seguito verso 35 anni ho iniziato ad avere placche in gola dove l’antibioticoi non facevano effetto e l’unico sistema era prendere iniezioni di penniccillina.
    Ogni 15-20 gg rra di questa.
    Diversi otorini mi avevano detto che non ci si poteva fate niente in qjanto tonsillite cronica.
    Poi ho trovato un otorino che mi ha fatto inizioni in gola per 5 gg consecutivi. Ho riavito la febbre una sola volta a distanza di circa un mese. Nel frattempo avevo abolito il latte dalla mia alimentazione sostituendolo con la frutta.
    Mai più ammalato da circa 20 anni.

  36. Io li ho tolti quando avevo 7 anni,oggi 37, in quanto mi stavano portando a perdere l udito ( 8% su 10 di sordità). Da allora ho iniziato ad ingrassare 🙁

  37. vero assurdo vomitevole

  38. Miei figli sono diventati resistenti agli antibiotici. Togliendole a uno hanno scoperto che sotto c’era l’ascesso. Tolte anche al secondo non hanno neanche il raffreddore.

  39. Rosa Kidos says:

    Roberto Canziani un consiglio x tuo figlio e non solo prova ha non dargli più latticini al bambino e vedi come si riducono .ti consiglio di guardare il video del dottor Piero mozzi latticini e poi capirete il perché le tonsille s’infiammano e non solo le tonsille

  40. Rosa Kidos says:

    Roberto Canziani il dottor mozzi parla anche delle apnee .

  41. Tutti medici che hanno studiato sui siti complottari, vedo…

    • Beh non so se c’entra con le tonsille e probabilmente non si dovrebbe far terrorismi a caso, carto è che ormai è appurato che faremmo meglio a non mangiare alimenti di origine animale o quantomeno a ridurli tantissimo. Quattro ore di pippone ho subito su sta storia ad un incontro con i medici all ordine dei medici.

    • Beh non so se c’entra con le tonsille e probabilmente non si dovrebbe far terrorismi a caso, carto è che ormai è appurato che faremmo meglio a non mangiare alimenti di origine animale o quantomeno a ridurli tantissimo. Quattro ore di pippone ho subito su sta storia ad un incontro con i medici all ordine dei medici.

  42. Luisa D'Orazio says:

    Io ho 41 anni….ho tolto le tonsille a 6 anni x problemi di salute dovuti da le tonsille molto gravi….dopo l’intervento sono migliorata e sono rinsta mai piu ammalata e godo di ottima salute….e mia madre mi ha fatto sempre mangiare sano….

  43. Sofferto di tonsillite ma mai tolte…35 anni ancora vivo e vegeto

  44. Tolte a 18 anni, da allora solo 1 volta con mal di gola!

  45. Infatti noi le abbiamo ridotte ha nostro figlio !!!!

  46. Bravo France, sono d’accordo 🙂

  47. Bravo France, sono d’accordo 🙂

  48. Tolte a 5 anni e mai avuto febbre da allora. Ora ho 40 anni.

  49. Tolte a 5 anni e mai avuto febbre da allora. Ora ho 40 anni.

  50. …che a me le asportarono ed ho sempre la gola in fiamme d’inverno. Poi aspetto ancora il gelato che mi promisero ” su, dopo ti compriamo un bel gelato, va bene?”.

  51. …che a me le asportarono ed ho sempre la gola in fiamme d’inverno. Poi aspetto ancora il gelato che mi promisero ” su, dopo ti compriamo un bel gelato, va bene?”.

  52. Tolto tonsille a 8 anni e sto decisamente meglio!!ora ne ho 32 e nn ho più sofferto……

  53. Dipende dai casi…a mia sorella sono state tolte ed e` ha un` ottima salute,io le ho tenute e sono stato e sono ancora il mio incubo…

  54. 40 anni senza non ho mai più avuto mal di gola e febbre

  55. se qualcuno l’ha progettato, non è a caso …. poi si vive anche senza milza o senza un rene …..

  56. Anthony says:

    Articolo molto bello ,ma molti non sanno che esiste anche una altra correlazione,ed è tra le tonsille e le funzioni neurali , infatti il comprendonio di un individuo che ha subito l’asportazione di queste importanti ghiandole si abbassa sensibilmente,basta semplicemente immaginare che questa pratica viene applicata da decenni a un numero impressionante di individui con una leggerezza disarmante,e anche questo fa cumulo nell’attacco sotterraneo del Qi delle masse. ANTHONY EREDDIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline