Pappa Reale – Benefici, Proprietà, Modo d’uso e Controindicazioni

2 Commenti

pappa reale

La pappa reale è un fluido denso biancastro dalle notevoli proprietà benefiche per la salute. Il suo nome deriva dal fatto che  viene prodotto dalle api operaie per nutrire l’ape regina. Dato l’elevato contenuto nutrizionale viene usata anche per nutrire le larve di ape fino ai 3 giorni di vita.

E’ proprio la potenza racchiusa nella pappa reale che rende l’ape regina più grande, morfologicamente diversa e soprattutto estende la sua vita più di 20 volte rispetto a quella di un ape normale. Una singola colonia di api può produrre fino a 500 grammi di pappa reale in un periodo di 5-6 mesi e poiché la regina non ne consuma così tanto può essere estratto in parte e usato come integratore alimentare per uso umano. E’ antitumorale, antibatterica, cicatrizzante, ringiovanente, antiossidante e molto altro.

Mentre il miele fornisce energia per le api operaie, la pappa reale agisce come principale fonte di cibo per la regina e per i nuovi nati. Un trattamento reale davvero ed è un ottimo ricostituente per chi deve recuperare l’energia e la salute dato il suo elevato contenuto di vitamine, minerali, enzimi, aminoacidi essenziali, neurotrasmettitori e zuccheri altamente assimilabili.

Storia

La Propoli è nota da secoli. Gli antichi Greci, Romani, e gli egiziani erano a conoscenza delle proprietà curative della propoli e ne hanno fatto ampio uso come medicina. Nel Medioevo la propoli non era molto popolare e il suo utilizzo nella medicina tradizionale era scomparso. L’interesse per la propoli è tornato solo nell’ultimo secolo quando gli scienziati sono stati in grado di dimostrare che la propoli è attiva nel trattare numerose condizioni di salute come i nostri antenati sapevano. Ad oggi sono stati identificati almeno 180 diversi composti che le donano proprietà antibatteriche, antisettiche, antinfiammatorie, antimicotiche, antitumorali, antinfiammatorie. La propoli è molto usata nei trattamenti dermatologici, ginecologici, neurologici, per la guarigione delle ferite, ustioni e ulcere. Tuttavia, i ricercatori concludono che sono molte altri i campi d’azione della pappa reale e sono necessarie ulteriori ricerche che potrebbero portare a nuove scoperte della sua composizione e possibili applicazioni.

12 Benefici della Pappa Reale

1. Allergia. Secondo uno studio del 2001 pubblicato sulla rivista International Immunopharmacology, la pappa reale può contribuire a migliorare la risposta del sistema immunitario. Nello studio infatti l’azione istaminica agli allergeni è stata immediatamente soppressa, mostrando che la pappa reale può contribuire ad alleviare i sintomi delle allergie stagionali.

2. Alzheimer. Recenti ricerche indicano che la pappa reale può migliorare la memoria a breve termine e i disturbi della malattia di Alzheimer legati all’apprendimento. Lo studio è stato pubblicato su Advanced Biomedical Research ed ha esaminato l’effetto della pappa sull’apprendimento spaziale e la memoria. Poiché il tessuto cerebrale contiene un sacco di acidi grassi insaturi che sono particolarmente vulnerabili agli attacchi dei radicali liberi, le sostanze antiossidanti presenti nella pappa reale possono svolgere un ruolo importante nella prevenzione e cura delle malattie neurodegenerative.

3. Intestino. La pappa reale è una fonte preziosa di bifidobatteri, ovvero di batteri benefici che supportano la salute del tratto gastrointestinale, comportandosi quindi come un probiotico. La presenza di bifidobatteri positivi tiene lontano la candida, le intolleranze alimentari, infiammazione intestinale, disbiosi e svolge un ruolo anticancerogeno, contro il diabete, e di protezione sulla salute del cervello.

4. Menopausa. La ricerca mostra che l’assunzione di pappa reale può aiutare a ridurre i sintomi della menopausa e migliorare la sensazione di benessere nelle donne in menopausa. La combinazione di pappa reale, olio di enotera, damiana e ginseng è risultata ottima per trattare i disturbi della menopausa. (5, 6)

5. Pelle. Uno studio condotto dal Department of East-West Medical Science alla Kyung Hee University in Corea segnala che la pappa reale regola il fotoinvecchiamento della pelle dopo l’esposizione alle radiazioni ultraviolette-B. Gli effetti anti-invecchiamento sulla pelle sono stati valutati attraverso la determinazione del contenuto di collagene e lo spessore epidermico del tessuto cutaneo. Il livello di proteine procollagene di tipo I è aumentato nei soggetti che sono stati alimentati con un integratore alimentare contenente l’1 per cento estratto di pappa reale. Questi risultati indicano che la pappa reale può proteggere contro l’invecchiamento della pelle, migliorando la produzione di collagene. La pappa reale è ottima per eliminare le rughe, macchie della pelle, pelle secca e squamosa. Può, oltre ad essere assunto per uso interno, applicata esternamente per 4-6 settimane come una crema nella zona da trattare.

6. Osteoporosi. Il Department of Orthopedics and Traumatology, Medical Faculty della Erciyes University in Turchia ha esaminato se il ruolo della pappa reale e del polline d’api nel ridurre la perdita ossea dovuta all’osteoporosi. I risultati hanno mostrato che c’era più calcio nelle ossa e la quantità di fosfati nei tessuti era più alta indicando che la pappa reale e il polline d’api può diminuire la perdita di massa ossea dovuta all’osteoporosi.

7. Ferite. Il miele viene usato da tempo come un aiuto nella guarigione delle ferite. Gli studi rivelano che anche la pappa reale ha notevoli vantaggi nella guarigione delle ferite. In uno studio del 2010, una ferita è stata prontamente trattata con pappa reale a varie concentrazioni per 48 ore, e la migrazione è stata analizzata valutando la chiusura dei margini della ferita. Inoltre sono stati analizzati i livelli di lipidi che partecipano al processo di guarigione. I risultati hanno dimostrato che la pappa reale aumenta la migrazione dei fibroblasti, una cellula nel tessuto connettivo che produce collagene e altre fibre, e altera i livelli di vari lipidi coinvolti nel processo di guarigione.

8. Infertilità maschile. La ricerca pubblicata nel Journal of Avicenna Phytomedicine ha valutato l’effetto protettivo della pappa reale sui parametri spermatici, i livelli di testosterone e la produzione di malondialdeide nei topi. I risultati hanno dimostrato che la pappa reale aumenta il numero di spermatozoi, la motilità degli spermatozoi, la vitalità, la maturità e quindi può migliorare la fertilità maschile.

9. Diabete. Ci sono stati alcuni studi che suggeriscono che la pappa reale può migliorare alcuni marcatori del diabete di tipo 2 sia negli uomini che nelle donne. In uno studio 40 pazienti con diabete di tipo 2 hanno ricevuto 10 grammi di pappa reale fresca mostrando cambiamenti positivi nei livelli di glicemia rispetto al gruppo con il placebo.

10. Colesterolo e Pressione. Un’assunzione giornaliera di soli 100 mg di pappa reale riduce il colesterolo totale, il colesterolo cattivo “LDL”, i trigliceridi e aumenta il colesterolo HDL. Tali risultati suggeriscono un ruolo positivo della pappa reale nella prevenzione delle patologie cardiovascolari. E’ stato inoltre osservato che c’è una riduzione della pressione sanguigna nei soggetti ipertesi grazie alla presenza di peptidi bioattivi con proprietà antiipertensive.

11. Anemia e carenze nutrizionali. La pappa reale è davvero ricca di nutrienti ed è ideale per chi ha poco appetito, chi soffre di anemia, per gli anziani, e per gli sportivi e studenti che hanno bisogno di avere alte prestazioni fisiche e mentali. Nei bambini si sono osservati risultati veramente positivi nel migliorare l’umore, risvegliare l’appetito e combattere i disturbi intestinali e l’anemia.

12. Cancro. La pappa reale combatte il cancro inibendo l’apporto di sangue alle cellule tumorali come mostrato da uno studio condotto presso la Gifu Pharmaceutical University in Giappone.

Modo d’uso

La dose appropriata di pappa reale dipende dal tipo di prodotto in commercio e dalle situazioni di salute che si vogliono trattare. In generale si consiglia come dose giornaliera 1 grammo per adulti e 500 mg per i bambini. Il momento ideale è al mattino prima della colazione messa sotto la lingua facendola assorbire lentamente dalla mucosa della bocca. Se i bambini preferiscono può essere mescolata con un pò di miele. E’ importante non metterla in bevande calde e di conservarla in frigorifero per mantenere intatte tutte le proprietà.

Controindicazioni

Alcune persone possono essere allergiche ai prodotti delle api e alla pappa reale e quindi devono evitarla. Consultare il proprio medico prima di assumere la pappa reale se si prendono farmaci specialmente anticoagulanti.

Bevanda Fermentata con Aggiunta di Pappa Reale
Rigenerante e rivitalizzante delle cellule.
Miele, Polline, Pappa Reale, Propolis
Integratore alimentare ricco in nutrienti energizzanti
Voto medio su 24 recensioni: Da non perdere

Riferimenti
– Andrzej K. Kuropatnicki et al. Historical Aspects of Propolis Research in Modern Times. Evid Based Complement Alternat Med. 2013; 2013: 964149.
– Royal Jelly – The Illawarra Beekeepers Association Inc
– Lan Zhang et al. Comprehensive identification of novel proteins and N-glycosylation sites in royal jelly. BMC Genomics. 2014; 15: 135.
– Li X et al. Contribution of lipids in honeybee (Apis mellifera) royal jelly to health. J Med Food. 2013 Feb;16(2):96-102.
– Zohre Zamani et al. Effect of Royal Jelly on spatial learning and memory in rat model of streptozotocin-induced sporadic Alzheimer’s disease. Adv Biomed Res. 2012; 1: 26.
– Park HM et al. Royal jelly increases collagen production in rat skin after ovariectomy. J Med Food. 2012 Jun;15(6):568-75.
– Kafadar IH et al. Royal jelly and bee pollen decrease bone loss due to osteoporosis in an oophorectomized rat model. Eklem Hastalik Cerrahisi. 2012;23(2):100-5.
– Kim J et al. Royal jelly enhances migration of human dermal fibroblasts and alters the levels of cholesterol and sphinganine in an in vitro wound healing model. Nutr Res Pract. 2010 Oct;4(5):362-8.
– Zahmatkesh E et al. Protective effect of royal jelly on the sperm parameters and testosterone level and lipid peroxidation in adult mice treated with oxymetholone. Avicenna J Phytomed. 2014 Jan;4(1):43-52.
– Mobasseri M et al. Effect of Fresh Royal Jelly Ingestion on Glycemic Response in Patients With Type 2 Diabetes. Iran Red Crescent Med J. 2015 Sep 22;17(9):e20074.
– Shidfar F et al. Does Supplementation with Royal Jelly Improve Oxidative Stress and Insulin Resistance in Type 2 Diabetic Patients? Iran J Public Health. 2015 Jun;44(6):797-803.
– Watanabe S et al. Oral mucosal adhesive films containing royal jelly accelerate recovery from 5-fluorouracil-induced oral mucositis. J Pharmacol Sci. 2013;121(2):110-8. Epub 2013 Jan 25.

Copyrighted.com Registered & Protected MPIX-BMZZ-V9KQ-UYGE

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione vietata senza il consenso scritto dell'autore.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche

2 Commenti su questo post

  1. Sonia, says:

    Come si puo fare, un lassativo naturale, senza mettersi la pompetta nel di dietro??

    grazie, da sonia-label24.

    • dioni says:

      Ciao Sonia,
      Magnesio e/o sali di epsom sono un potente lassativo naturale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close