Prova a dormire con una fetta di cipolla nei calzini. Ecco cosa fa

66 Commenti

cipolla piedi

La parte inferiore dei piedi è piena di potenti e diretti punti di accesso agli organi interni del corpo attraverso 7000 terminazioni nervose che coincidono con quelli che la medicina cinese chiama meridiani energetici. Questi meridiani passano per tutti gli organi del corpo e terminano nei piedi.  

Questi punti sono molto potenti ed è per questo che la riflessiologia plantare e lo shiatsu hanno successo. Le terminazioni nervose sono come circuiti elettrici all’interno del corpo e sono spesso dormienti perché indossiamo le scarpe e ciabatte e quindi non abbiamo alcuno stimolo.

Questo è il motivo per cui ti consiglio di camminare a piedi nudi sia in casa che in spiaggia sia nella natura! Il grounding studia i benefici del contatto dei piedi nudi con il suolo e ci sono moltissimi benefici per il corpo e la mente, cosa che a parole non sembra importante ma quando ne fate esperienza sarete senza parole.

Uno dei modi per attivare questi percorsi elettrici e aiutare a purificare gli organi interni è quello di tagliare le cipolle o aglio e metterli nei calzini sotto i piedi mentre dormi.

Cipolla e aglio sono noti per purificare l’aria. Nell’antichità e fino a non molto tempo fa quando qualcuno si ammalava di influenza, veniva tagliata una cipolla a metà e veniva posizionata nella stanza del malato.

Quando si applicano sulla pelle uccidono i germi e batteri, ma anche l’anidride solforosa (la sostanza che entrando in contatto con il liquido oculare ci fa piangere quando si taglia la cipolla) entra nel flusso sanguigno aiuta a purificare il sangue e uccidere batteri o germi.

  1. Prendi una cipolla bianca o rossa, biologica (non vogliamo i pesticidi addosso), intera (non deve essere già aperta), lavala e tagliala a fette spesse;
  2. Prima di dormire, dopo aver lavato i piedi, metti una fetta di cipolla sulla pianta dei piedi.
  3. Usa una calza vecchia per coprire il piede e assicurarti che la cipolla resti nella sua posizione durante tutta la notte.
  4. Ripeti questo sistema per circa 5 giorni consecutivi.

Non riusare la stessa fetta di cipolla: al mattino avrà assorbito le sostanze da eliminare e avrà rilasciato il suo potere.

Come puoi vedere in questa immagine, ecco le corrispondenze tra piedi e i vari organi secondo la riflessiologia plantare. Se vuoi lavorare su un organo specifico puoi provare a mettere una fetta di cipolla in quella zona e cercare di mantenercela durante la notte con una fascia.

footmeridian

Questi sono i benefici di dormire con una cipolla nelle calze:

  1. Purifica il sangue: l’acido fosforico della cipolla aiuta ad assorbire le tossine e purifica il sangue;
  2. Elimina batteri, germi e patogeni: la cipolla ha grandi proprietà antibatteriche e antivirali;
  3. Purifica l’aria: migliorerà l’odore dei piedi.

Prova e facci sapere nei commenti! Queste informazioni sembrano poco scientifiche, ma il sistema dei meridiani è stato provato (dopo 4000 anni di pratica) dalla scienza moderna e comunque chi ha detto che quello che funziona debba avere qualche riconoscimento scientifico. La natura mi sembra sia l’unica cosa che funziona perfettamente, quindi usiamola! 🙂

Riflessologia Plantare
Teoria e Tecnica – all’interno 58 Tavole Anatomiche

Voto medio su 2 recensioni: Buono

Il Tao del Piede
Riflessologia Plantare con il Metodo On Zon Su
A Piedi Nudi
Tutte le buone ragioni per liberarsi delle scarpe

Voto medio su 2 recensioni: Buono

Cerotto Disintossicante per i Piedi - 10 Pz
Elimina le tossine e mantiene in forma

Voto medio su 5 recensioni: Buono

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

66 Commenti su questo post

  1. Io in inverno dormo con le calze!! 🙂

  2. Una bella cipolla x rinvigorire!

  3. se chi hai accanto non ti butta giù dal letto 🙂

  4. Comunque, pure una fetta di cipolla dietro l’orecchio ( sembra fatta apposta) quando fa male, un modo che ti fa scorpire pure che se non ti passa che è otite!!!Prova provata su bambini quando erano piccoli e su di me,!

  5. ma è una battuta??provare per credere no si sa mai ???

  6. Steve P. says:

    comunque per precisare non è l’acido fosforico (acido potentissimo che riesce a sciogliere anche il vetro) ma l’anidride solforosa che viene liberata dalla cipolla e che entrando in contatto con il liquido oculare si trasforma in acido solforico causando la tipica sensazione di bruciore…

  7. Un pedriata lo aveva già consigliato quando avevo i bambini piccoli, cipolla tritata sul comodino x il raffreddore, sull’orecchio per il mal d’orecchi. Ha sempre funzionato, ancora adesso uso questi metodi.

  8. Gaston scusa…vuol dire che l’hai provata!!! che dici funziona???

  9. Gaston scusa…vuol dire che l’hai provata!!! che dici funziona???

  10. la mia figlia di 5 anni poco tempo fa si lamentava di mal di orecchie.. Ho provato con la cipolla e dopo circa venti min era passato tutto il male, e fino oggi non e’ tornato

  11. Sono sparite verruche

  12. funziona..strafunziona..provate prima di sparare a zero su queste perle

    • Quali benefici, Gaia? Quale disturbo accusavi? Grazie!

    • mi fu consigliato nel ’98 dal pediatra per mio figlio che soffriva di ori ti acute ed improvvise e per quello è stato miracoloso. Io l’ho usato molte volte in presenza di tosse, raffreddore, influenza e anche bronchite..sul comodino o addosso e funziona!

  13. di sicuro la mattina ti puzzeranno i piedi

    • Chanel says:

      puzzano anche senza cipolla wuawhawhawhaaaa .. !!!!

    • Ali says:

      stranamente invece a me succede proprio il contrario, la mattina la cippolla é praticamente inodore come i piedi mentre i calzini, quelli si…

  14. :* proverò!!!!!! :*

  15. Inizio da questa sera!! 🙂

  16. Ti piangono i piedi…

  17. Durante un viaggio in Messico, la guida mi spiegò che esiste un modo per eliminare subito i calcoli ai reni: frullato di tre cipolle rosse da bere… Difficile da farsi, ma se avessi questo problema ci proverei… Si tratta di un antico rimedio Maya.

    • linda says:

      Anche i calcoli alla citisfelea?

      • maurizio says:

        Prova con il metodo pulizia della costfelia e del fegato dott. Clark funziona davvero.
        Ps.
        Devi farla come è descritta
        Segui le istruzioni alla letera
        Vedrai i risultati e benefici che apporta.

  18. ma come si mette Natasha? Si trita e poi si cerca di inserire nel padiglione auricolare?

    • bialaura says:

      Contro otite mal d’orecchi cipolla tritata arrotolata in una garza annodata ad anello in modo che stia i torno all’orecchio da tenere una mezz’ora per parte anche più volte al giorno funziona provato più volte con successo

    • tetraf says:

      povera Natasha, perché la devi tritare?

  19. maurizio says:

    cammina scalzo sulla spiaggia. estate inverno, passeggia .. arriva uguale

  20. se invece della cipolla sul comodino usate una lampada catalica purificate l’aria e avete buon odore invece di puzza di cipolla.

  21. Claudio says:

    A qualcuno la volevo raccontare e la faccio corta, ho una verruca sotto al piede che provo a bruciare con l’azoto liquido della farmacia..non funziona e prendo l’impegnativa per l’asportazione chiurgica che dopo 2 mesi..vi potete immaginare…morale me la tolgono 4 punti e giorni noiosi…dopo pochi giorni mi rendo conto che ne ho 3 e crescono rapidamente, a quel punto decido di utilizzare il metodo della nonna…fettine di aglio fresco durante la notte con un ceroto a tenerle ferme, be non ci crederete ma dopo 5 giorni sono seccate, ora ovviamente voglio provare le cipolle, tra l’altro me le ha portate mio padre del suo orto quindi più bio o km0 non si può, vi aggiorno…. non penso che mi faccia male….

    • Giovanni Pomari says:

      Soffro di infiammazione del nervo trigemino ed e’ molto doloroso . Vorrei sapere qualcosa in merito

  22. sara says:

    IO SONO ALLERGICA ALLA CIPOLLA
    COSA DITE MI POTREBBE DARE FASTIDIO ANCHE IN QUESTO MODO?

  23. Funziona benissimo 🙂

  24. La ricetta c’è su questo sito … E tanto altro http://www.mednat.org/cure_natur/catarro_tosse.htm

  25. una cipolla tagliarla a pezzettini piccoli, metterla nel pentolino (senza olio senza niente ) e sul gas scaldare un po’ , metterla nella garza , avvolgere e appoggiare sul orecchio , tenere un 30 min. basta. dalla cipolla scaldata esce una sostanza Che toglie il dolore. Ho provato sulla figlia una volta e funziona.

  26. residui del Medioevo… allora credevano anche che tenere una castagna in tasca, durante l’inverno, tenesse lontano il raffreddore

  27. Fiu says:

    La gente sparla senza nemmeno provare.. Non ti chiede nulla di difficile… Al max hai buttato 2 cipolle 😀

  28. Elisa says:

    Ciao ho letto l’articolo e i vostri commenti… Avrei delle cose da capire:
    La cipolla nei piedi ovviamente impuzzolentirà tutte le lenzuola del letto ( o no?)
    Devi dormire da sola x tale puzza perché se hai un compagno di fianco muore asfissiato (o no?)
    Quando la mattina togli la cipolla, ti lavi i piedi e prepari x andare al lavoro, l’odore della cipolla te lo porti dietro al lavoro e ovunque per tutti i giorni che fai il trattamento ( o no?)
    Grazie per le risposte

  29. Ale DM says:

    Qualcuno non capisce la differenza tra superstizione e scienza naturale.. è come se dicessi che la cipolla non è vero che fa piangere..no non ci credo io mica piango x una cipollina!!! Ahahah e x chi ha nominato la carota si fa bene! Ma fidati mettici anche la cipolla dietro così piangi dalla felicità ahahah Buon giorno a tutti. Ps: interessante anche questo link grazie 🙂

  30. Ti caccia chi ti sta attorno

  31. Verissimo. Se si conosce bene la mappa ed i principi della rflessologia del piede è possibile ottenere risultati straordinari ed immediati. sembra impossibile ma abbiamo molte testimonianze che confermano tutto questo! Noi facciamo corsi professionali ed anche AMATORIALI per imparare questa tecnica anche per autoterapia.

  32. Verissimo. Se si conosce bene la mappa ed i principi della rflessologia del piede è possibile ottenere risultati straordinari ed immediati. sembra impossibile ma abbiamo molte testimonianze che confermano tutto questo! Noi facciamo corsi professionali ed anche AMATORIALI per imparare questa tecnica anche per autoterapia.

  33. Verissimo. Se si conosce bene la mappa ed i principi della rflessologia del piede è possibile ottenere risultati straordinari ed immediati. sembra impossibile ma abbiamo molte testimonianze che confermano tutto questo! Noi facciamo corsi professionali ed anche AMATORIALI per imparare questa tecnica anche per autoterapia.

  34. Dorotea says:

    Ne vorrei sapere di più sul rimedio delle verruche planetari.Grazie

  35. ciao mi è poco chiaro ma il trito devo metterlo in unagarza che appoggerò sull’orecchio?

  36. loredana says:

    il vantaggio di dormire sole 🙂 nessuno se ne accorge se fai di queste cose

  37. Vincenzo Santamaria says:

    Bravi grazie del consiglio… fra poco spariranno tutte le cipollellelleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee.

  38. Si, precedentemente scaldato nel pentolino

  39. paul says:

    mia testimonianza sulla verruca plantare:direttamente dai rimedi della nonna ci ho applicato sopra uno spicchio d’aglio sia alla sera prima di coricarmi: in un paio di giorni è sparita.

  40. Giovanni says:

    Efficace contro i tumori

  41. Dario says:

    Già! I piedi sono una zona che può presentare problematiche “spiritiche” 😀 se poi ci metti anche la cipolla… Ti arrestano, come minimo 😀 😀 😀

  42. Giovanna says:

    Vorrei chiedervi mio marito ha male al piede dove si è formata la cipolla potrei tagliare e mettere una fetta di cipolla oppure tagliarla passerebbe il dolore .Grazie

  43. Rocco says:

    guarda che è l’aglio che purifica e disinfetta… la cipolla fa esattamente l’opposto…

  44. Mai says:

    Io uso da la cipolla x mio figlio quando ha il raffreddore e funziona. La metti sul comodino e vai a dormire. Al mattino l odore è fortissimo ma il bimbo è sempre guarito senza prendere porcherie e medicine . Metodo naturale, comodo e economico . Provate, Tentar non nuoce al Max avete buttato una cipolla

  45. Wiola says:

    L’aglio crudo messo direttamente sulla pelle e tenuto per qualche ore provoca ustioni ed anche forti!
    Facevamo cosi dai bambini per poter marinare la scuola ed essere giustificati.
    E’ un’idea pericolosa, ma con la cipolla non ho provato mai quindi non so dire niente.

  46. enore montini says:

    Scusate una domanda : visto che la riflessologia è possibile anche sulle mani, ripetere la stessa procedura sui palmi con dei guanti potrebbe funzionare ?

  47. Vesna says:

    È vero, anche le fette di patate con le calze in pura lana (ma non fabbricate però, devono essere fatte a mano) bagnate con la grappa sempre fatta in casa per la febbre altissima !!!

  48. vincenzo says:

    consigli utilissimi complimenti

  49. ORESTE ANTONELLI says:

    FUNZIONA !
    dopo 18 MESI DI DOLORE PER UNA SPINA CALCANEARE + FASCITE AL PIEDE DX E AVER SPESO INUTILMENTE Ca. 4000 € per plantari,scarpe,onde d’urto,laser,infiltrazioni etc…..ho risolto tutto gratis con una notte e un impacco di aglio e cipolla sotto la pianta del piede

  50. nico says:

    quando ero in Brasile e ho avuto un incidente in una zona molto isolata un medico della foresta mi ha curato la ferita con aglio e cipolla a fettine avvolte intorno alla ferita e chiuso con una garza, da cambiare 2 volte al giorno. in 3 giorni mi si è rimarginata la ferita (taglio profondo da 15 cm) e scomparso il dolore. l’odore? teneva lontane le zanzare e in ogni caso era l’ultimo deimiei problemi (se un trattamento disintossica e purifica il mio corpo dall’interno invece di tenere muffe e batteri, cosa preferisco? ). Profonda gratitudine alla persona che mi ha curato (in cambio di un’offerta) e alla natura dalle sue risorse infinite

  51. Mariel says:

    Grazie. Grazie molle per questo sito di consigli utili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline