Ricette salutari con semi di girasole

Nessun Commento

semigirasole

Non c’è un alimento perfettamente completo per sé, ma i semi di girasole ci vanno davvero vicini. Contengono quasi tutto lo spettro degli elementi nutritivi piú importanti sinora scoperti, includendo una quantitá di proteine ad alto valore biologico. Tutte le vitamine, a parte la vitamina C, sono contenute in questi semi; eppure anche la vitamina C si sviluppa lasciando i semi germogliare! I semi di girasole contengono inoltre acidi grassi polinsaturi facilmente digeribili. La vitamina E previene la ranciditá dei grassi contenuti nei semi e questa è una delle poche piante che seguono il sole a contenere addirittura la vitamina D. I semi di girasole contengono una generosa quantitá di vitamina A, vitamine del gruppo B, vitamina K e un ben di Dio di minerali e tracce di elementi tra i quali potassio, ferro, calcio, fosforo, magnesio e zinco.

Inserire i semi di girasole nella dieta è perciò consigliato a tutti, ma in particolare a chi soffra di sindrome da insulino resistenza (che apre le porte al diabete), di malattie cardiache e circolatorie, e di colesterolo alto. Inoltre le fibre e i minerali (soprattutto rame, magnesio, ferro) contenuti in questi semi oleosi, ci aiutano a mantenerci sempre in buona forma fisica, asmaltire i grassi in eccesso e a stimolare l’intestino pigro fungendo da lassativi naturali.

Serena Pacquola - Igienismo - Igiene naturalePOMODORI CON SEMI DI GIRASOLE E CURCUMA
Ingredienti
:
Insalatina mista q.b.
6 Pomodori
1 Tazza di semi di girasole
1 Cucchiaino di curcuma

Procedimento:
Tagliare i pomodori a cubettoni; frullare i semi con la curcuma. Formare un bel lettino d’insalata, sparpagliare i pomodori e sopra versare i semi curcumati. Una volta ho aggiunto mezzo avocado maturo da parte e un’altra volta del cetriolo e del peperone rosso. Serve 2 persone.

Questa ricetta è facile, veloce e deliziosa. Nel mese di puro igienismo, dove la nostra dieta è stata al 100% crudista, l’abbiamo preparata spesso e si è provata molto soddisfacente.

BURRO DI SEMI DI GIRASOLE E NOCI
Ingredienti:
½ Tazza di sesamo
½ Tazza di semi di girasole
1 Tazza di noci

Procedimento:
Frullate prima il sesamo da solo, perché ha bisogno di essere ben ben frullato, altrimenti anche per i piú abili masticatori sarebbe difficile estrarre gli elementi essenziali – minerali e vitamine. Frullateli quindi con i semi di girasole e le noci; io aiuto il tutto con un goccio d’acqua, se voi fate uso di olio, dell’olio evo sarebbe perfetto.

Noi usiamo questo burro in involtini crudi di insalata, prendendo delle belle foglie grandi, riempiendole di verdure fresche – pomodori, cetrioli, sedano, peperone, e spalmate appunto con il burro.

MR: AVOCADO
Questa é un’altra bella ricettina soddisfacente, ne fa di una bella cena, senza sale, né spezie… super salutare!

Ingredienti:
½ Avocado
2-3 Manciate di insalatina mista
2 Cucchiai di germogli di girasole
Qualche goccia di succo di limone

Procedimento:
In un piatto disporre l’insalatina mista ben lavata e asciugata. Al centro sistemare l’avocado, senza seme, e riempire con i germogli di semi di girasole. Dategli una spruzzata di limone e mangiate con un cucchiaino. A me piace mischiare la polpa dell’avocado con il limone e i semi e poi usare l’insalata come se fosse del pane. Gnam! I germogli di semi di girasole sono facili da preparare in casa. Serve una persona.

Inoltre, possono essere affiancati ai pinoli o alle mandorle per la preparazione di un pesto o di un condimento per la pasta originale. Costituiscono un ingrediente interessante da aggiungere alle insalate estive, ma anche a piatti a base di riso o di cereali in chicco. Sono ottimi da utilizzare nella preparazione casalinga del pane e di altri prodotti da forno, come i crackers o i grissini.

Dove trovare i semi di girasole

E’ necessario precisare come i semi di girasole di maggiore qualità siano provenienti da agricoltura biologica, al fine di avere la certezza che i fiori da cui essi sono stati ricavati non siano stati trattati mediante l’impiego di pesticidi. I semi di girasole biologici possono essere reperiti facilmente nei negozi di prodotti naturali, online, e nelle erboristerie, oltre che nei reparti dedicati al biologico presenti in alcuni supermercati.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline