7 Segni che mostrano che una Lampada di Sale Himalayana è falsa

5 Commenti

lampada di sale falsa

La lampada di sale himalayano offre molti benefici per la salute senza considerare che la sua luce è confortevole e rende ogni ambiente rilassante. Tuttavia, col crescere della domanda dei consumatori, si sono diffuse molte lampade di sale false. Ecco i sette segni per riconoscerle.

Se dovete acquistarne una, dovete essere sicuri di scegliere la migliore opzione possibile. Ci sono diversi modi per stabilire se la lampada di sale che volete acquistare sia un vero affare. Le lampade vere sono in realtà solidi blocchi di sale dell’Himalaya intagliati a mano.

L’unica fonte di vero sale rosa dell’Himalaya sono delle profonde miniere sotterranee in Khewra, Pakistan, sul bordo occidentale delle montagne dell’Himalaya. Il colore delle lampade di sale himalayano va da un rosa chiaro ad un arancio rosato, tonalità che dipende dalla concentrazione di minerali. Questo blocco di sale viene incavato all’interno e al centro viene posta una piccola lampadina che emette luce e calore.

Come scoprire se una lampada di sale dell’Himalaya è vera o falsa

I principali segni che mostrano che la vostra lampada di sale dell’Himalaya è falsa sono:

1. Scarsa politica di restituzione. Le lampade vere sono fatte di sale, quindi non è sorprendente che siano oggetti fragili. Un buon produttore lo sa e ha politiche di restituzione flessibili in quanto ci potrebbe essere qualche danno durante il trasporto. Se il produttore di una lampada di sale è estremamente rigoroso (come una politica di “non restituzione”), allora può far presupporre che si tratti di una truffa. Potrebbe non essere necessariamente così, ma è risaputo che alcuni rivenditori di lampade false non permettono la restituzione, perché sanno che non stanno offrendo quella reale.

2. Altamente resistente. Come ho appena detto, le lampade di sale dell’Himalaya sono intrinsecamente fragili. Una volta che se ne possiede una, bisogna fare attenzione a non farla cadere o sbattere contro altri oggetti solidi, perché il cristallo può essere danneggiato molto facilmente. Se la vostra lampada di sale non risente di una collisione, potrebbe probabilmente essere un falso.

3. Luce molto brillante.  Se state cercando una fonte di luce intensa, una lampada di sale non è la strada da percorrere. Grazie al suo elevato contenuto di numerosi minerali, essa emana luce in modo irregolare e ovattato. Una vera e propria lampada di sale non emette luce sufficiente per illuminare completamente una stanza. Se la vostra lo fa, allora è probabile che non sia stato un vero affare.

4. Cristallo bianco economico. E’ possibile trovare lampade di sale dell’Himalaya che emanano un caldo colore rosato o arancione. Ci sono lampade che, invece, hanno un colore bianco, ma è estremamente rara e molto più costosa di quelle colorate. Quindi, se si trova una lampada di cristallo di sale bianco che non è più costosa rispetto alle versioni di colore rosa / arancio, sono da evitare perché molto probabilmente è falsa.

5. Nessuna menzione del Pakistan. Le profonde miniere sotterranee in Khewra, Pakistan, sono l’unica fonte del vero sale rosa dell’Himalaya. Se siete in dubbio che sia una vera e propria lampada di sale dell’Himalaya, cercate una menzione del Pakistan come paese di origine del cristallo di sale. Si possono anche chiedere al produttore della lampada informazioni sulla provenienza del sale, tenendo però presente che si può indicare come paese di origine quello dove la lampada viene montata.

Loading...

6. Resistente all’umidità. Per sua natura, il sale assorbe l’acqua. Se la lampada di sale non ha alcun problema se viene posta vicino ad una fonte di umidità (come una doccia), questo è un segno che si possiede un falso. Una vera lampada di sale è incline a qualche sudorazione se esposta all’umidità.

7. Non provare alcun vantaggio. Se si è sicuri di aver comprato una lampada di sale delle dimensioni appropriate per lo spazio in cui si vuole utilizzare e di essere stati esposti ad essa in maniera regolare, ma non si vede alcun effetto positivo, allora non può essere una vera e propria lampada di sale dell’Himalaya.

Benefici della (vera) Lampada di sale dell’Himalaya

  • 1. Assorbe l’umidità dall’aria
  • 2. Riduce l’elettrosmog
  • 3. Elimina le tossine dall’aria riducendo i sintomi di allergia e asma
  • 4. Rivitalizza l’aria
  • 5. Promuove il buon umore

Consigli per gli acquisti

Quando si tratta di acquistare lampade di sale rosa dell’Himalaya, bisogna prendere in considerazione la dimensione della stanza in cui si desidera utilizzarla. La copertura di una lampada di sale è determinata dalle dimensioni del cristallo. Per una camera da letto di medie dimensioni è di solito sufficiente una lampada piccola, ma se volete usarla in una zona più ampia come il soggiorno, bisogna prenderla più grande.

In media, per purificare efficacemente l’aria di uno spazio, è necessario una lampada di 3 chili di sale per ogni 10 metri quadrati. Se necessario, si possono usare più lampade di sale sparse in una singola stanza. Il sale è igroscopico, il che significa che assorbe l’acqua. Questo è il motivo per cui i cristalli di sale rosa dell’Himalaya iniziano a fondersi con l’esposizione prolungata ad alta umidità. Quindi si dovrebbe tenere lontano da fonti di umidità come docce, lavastoviglie, lavatrici e davanzale della finestra.

Dove acquistare una vera Lampada di Sale

Le lampade di sale himalayano sono vendute in quasi tutti i negozi biologici e si trovano facilmente online. Seguendo i consigli di sopra sarà facile capire e fare le domande giuste ai venditori. Per acquistarla online ecco alcuni consigli

Su Amazon: Lampada di 2-3 Kg con certificato di garanzia; Lampada di 12-15 Kg con certificato di garanzia.

Su Macrolibrarsi:

Riferimenti
– 7 Sure Signs That Your Himalayan Salt Lamp Is A Fake. Naturallivingideas
– Himalayan Salt Lamp Benefits + Real vs. Fake Salt Lamps. Dr. Axe

Disclaimer: Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione vietata senza il consenso scritto dell'autore.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
Loading...

5 Commenti su questo post

  1. io ho due lampade u na proviene dalle miniere di sale della Polonia 20 anni fa e l’altra acquistata come Himalalyana sono identiche. Presumo che la maggior parte delle lampade in commercio provengano dalla Polonia.

    • Carlo says:

      hanno gli stessi identici effetti. Il sale è sale. Quello rosa del”Himalaya ha le stesse proprietà del sale marino.

  2. Pandora says:

    Ne ho in tutte le stanze dove risiedo io ed i miei meravigliosi amici pelosoni, gradiscono molto la loro luce rosata e rilassante, la sera le teniamo accese senza usare quasi più la illuminazione dei lampadari, non ne possiamo più fare a meno, da quando il mio partner che soffriva di sinusite e russava tutta la notte nelle mie orecchie, dopo alcuni mesi che in camera da letto l’ho tenuta accesa tutta la notte non lo ha fatto mai più e senza alcun ausilio di medicinali, eppure da quando conviviamo era così.
    Ora però qualcuna stà già iniziando a generare piccoli frantumi nel piattino sottostante per salvaguardare il legno del mobilio, e penso che ritornerò a ricomprane altrettante con un solo ordine dal Giardino dei Libri a cui sono affezionata cliente da anni.

  3. Carlo says:

    Si è dimenticato di dire che QUALSIASI lampada fatta di sale ANCHE SE NON DI SALE ROSA DELL’HIMALAYA, hanno gli stessi efffetti e producono gli stessi benefici. L’emissione di ioni negativi, che purificano l’aria, è una proprietà del cloruro di sodio esposto a una fonte di calore. Per cui siate chieri nell’esporre i fatti. Una lampada fatta di sale marino ha gli stessi identici effetti.

  4. Liliana says:

    Ho una bellissima lampada che però ha delle venature dove i? Sale te de a polverizzarsi , perché?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close