Come fare la riflessologia plantare al tuo bambino

Nessun Commento
acquista reishi ganoderma

La riflessologia è un’ antica pratica terapeutica che risale a migliaia di anni fa, ai tempi dell’antica  Cina. Tuttavia, recentemente ha avuto un aumento di popolarità nel mondo occidentale in quanto può trattare efficacemente una grande varietà di disturbi fisici.

Dal momento che la riflessologia è probabilmente il trattamento disponibile più naturale e meno invasivo, questo lo rende perfetto per far calmare i bambini. Dato che non hanno la capacità di dirvi cosa li preoccupa, i bambini spesso segnalano il dolore fisico semplicemente piangendo. La riflessologia fornisce un modo efficace per determinare non solo cosa il vostro bambino sta vivendo, ma anche come si può risolvere il problema.

Abbiamo già dedicato un articolo a come fare il massaggio ai piedi la sera prima di andare a letto per avere numerosi benefici, ora ci dedicheremo al benessere dei nostri bambini che possono avere ancora più effetti positivi di noi con il massaggio dato che il loro corpo è più sensibile.

Guida alla Riflessologia del piede per bambini

Si dice che i bambini siano molto più sensibili alla riflessologia rispetto agli adulti. Questo è principalmente perché sono più ricettivi al contatto fisico in generale. Quando un bambino è in difficoltà, è la nostra risposta naturale a confortarli: li teniamo fisicamente, massaggiamo la loro schiena ecc. Questo rende la riflessologia il trattamento perfetto per loro.

La riflessologia è l’applicazione di pressione a determinati punti del corpo, principalmente sui piedi. Si dice che ciò contribuisca a trattare una varietà di problemi di salute associati con le parti del corpo corrispondenti. La guida qui sopra mostra queste parti del corpo, e quale area del piede del bambino è collegata.

riflessologia plantare bambini

Testa / Denti

Per trattare problemi che coinvolgono la testa e i denti, le punte delle dita sono le parti del piede che devono essere strofinate. Questo è ottimo per il trattamento di molti problemi di salute che si verificano al di sopra del collo, come le infezioni dell’orecchio. E’ particolarmente utile quando il bambino sta mettendo su i denti, in quanto eseguire la riflessologia sulle punte delle dita dei piedi può aiutare a ridurre il dolore causato da ciò.

Cavità nasali

La zona del piede associata con seni è nel centro della zona “Testa / denti”, simile al posizionamento delle cavità nasali nelle nostre teste, che si trovano proprio al centro. Applicando pressione al centro delle dita del bambino si può ridurre la gravità di molti di problemi che vanno dal naso che cola al comune freddo e altri problemi respiratori. Sebbene questa non sia una cura per qualsiasi malattia, si dice che riduca i loro sintomi e li renda più sopportabili.

Petto

La zona del torace sui piedi è la parte superiore del piede che tocca terra, sopra l’arco. Eseguire la riflessologia in questa zona offre effetti simili alla zona delle cavità nasali, in quanto allevia la congestione. Tuttavia, questa zona allevia la congestione al petto, piuttosto che alle cavità nasali, rendendolo efficace per il trattamento della tosse cronica o di raffreddori che causano sviluppo di catarro. Infatti, diversi studi hanno scoperto che la riflessologia è molto efficace nel ridurre tutte le forme di congestione.

Pancia

Il plesso solare è un insieme complesso di nervi situati tra lo stomaco e polmoni. È difficile limitare la causa del dolore nel plesso solare a causa della sua posizione e varietà di terminazioni nervose, ma può essere trattata eseguendo la pratica vicino alla zona superiore dell’arco del piede. E’ la zona giusto prima della fine dell’ arco dove il piede incontra il terreno.

Addome superiore e inferiore

La zona del piede che corrisponde all’addome è l’intero arco del piede. L’addome superiore correla con la metà superiore dell’arco. Eseguire la pratica su questa zona del piede del bambino può alleviare i problemi digestivi, come ostruzione intestinale e bruciore di stomaco.

Il basso addome è correlato con la metà inferiore dell’arco. Eseguire gli esercizi di riflessologia su questa zona del piede può essere d’ aiuto nei problemi post-digestivi come la stipsi e gonfiore, che possono essere fattori dietro il disagio del bambino.

Bacino

I talloni del piede corrispondono con la zona pelvica. Problemi che comunemente si manifestano nella zona pelvica del bambino includono rigidità muscolare e problemi posturali. Questi possono essere trattati applicando pressione alla zona del tallone del piede.

In conclusione, ricordiamo che riflessologia è solo efficace nel ridurre il dolore provocato da certe condizioni e altri sintomi specifici quali la congestione. E non è affatto la panacea per ogni male; non dovrebbe sostituire la giusta attenzione medica che il bambino richiede se soffre di una grave condizione. E’ semplicemente un mezzo per aumentare il loro benessere, così come il nostro, durante i periodi di dolore e di stress.

Leggi anche

I benefici e la tecnica di massaggiare i piedi prima di dormire

Perché camminare sulla sabbia è la grande medicina

Guarisci corpo e mente con la mano – Tecniche di Riflessologia Palmare

Riflessologia Plantare
Teoria e Tecnica – all’interno 58 Tavole Anatomiche
Voto medio su 2 recensioni: Buono
Riflessologia del Piede
Un approccio integrato. Con uno studio comparativo delle mappe zonali occidentali
Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere
Massaggio Riflessologico del Piede
Una terapia per la salute di tutto il corpo
Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere
La Riflessoterapia del Piede
Il metodo originale di Eunice D. Ingham. Un sistema terapeutico per tutti
Voto medio su 3 recensioni: Buono

Copyrighted.com Registered & Protected
8HLJ-2HPG-JQIH-XK8W

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline