Rofes – Scopri il tuo livello di salute fisica e psico-emozionale sempre e dovunque

3 Commenti

ROFES

Analizza in pochi minuti il tuo livello di salute fisica e psico-emozionale in modo semplice ed economico con il dispositivo Rofes. Basta applicarlo al polso e collegarlo al tuo pc windows (tra qualche settimana anche al MAC) o tablet e visualizzare i livelli di energia di 17 elementi che comprendono organi, spina dorsale, ghiandole e 3 elementi che mostrano quanto danni stiamo subendo da stress, nervosismo e affaticamento.

Come usare Rofes

Fare una diagnosi con Rofes è semplice e veloce. Si inseriscono i dati della persona (data di nascita, sesso) e basta mettere il dispositivo nel polso sinistro (precisamente nel punto MC7 che nel manuale sarà spiegato come individuare). Lo si collega al computer o tablet e vedremo la tabella con i risultati del nostro stato di salute fisica e psico-emotiva. I valori vanno da 1 a 5: 1 rappresenta il valore peggiore (stato pessimo) e 5 il valore migliore (stato ottimo).

Cosa analizzare con Rofes

Metti la pinza al polso e dopo 3 minuti hai il grafico del tuo stato di salute. Rofes può essere usato in casa, a lavoro, in treno, in viaggio, dovunque ci troviamo abbiamo la possibilità di sapere com’è il livello energetico del nostro organismo.

ROFES non è uno strumento che effettua diagnosi, ma effettua uno screening-test, cioè si riescono ad avere molte informazioni sullo stato energetico che potrà divenire cronico o risolto se persisteranno o meno le attuali condizioni e stile di vita. Diciamo che con ROFES si può trovare soluzione prima che la cosa accada perché vede la propensione energetica dell’organismo associata alla disfunzione organica, non la malattia.

Di seguito un esempio della scherma che appare sullo schermo dopo aver fatto una diagnosi (qui è in inglese, ma è possibile scegliere anche la lingua italiana).

rofes esempio

Organi e sistemi energeticamente analizzati:

  • sistema immunitario
  • cuore e vasi sanguigni
  • colonna vertebrale cervicale
  • colonna vertebrale toracica
  • colonna vertebrale lombare
  • polmoni
  • bronchi
  • fegato
  • stomaco
  • colon
  • pancreas
  • tiroide
  • ghiandole surrenali
  • reni
  • vie urinarie
  • utero
  • prostata

Sono presenti due colonne per ogni organo e sistema: la colonna di sinistra chiamata “Stato Funzionale” e quella di destra chiamata “Risorsa Energetica”.

Stato Funzionale. La colonna di sinistra riflette la funzionalità degli organi dei sistemi. Essa mostra come sta funzionando in questo momento e se ha alcuni disturbi. Per esempio se la linea «Polmoni» ha un valore funzionalità 5 significa che i polmoni hanno una funzionalità eccellente e quindi sono in grado di saturare il sangue di l’ossigeno, ecc. Se la linea «Sistema Cardiovascolare» ha una funzionalità di valore 3, significa che la funzione del cuore è depressa e non sta funzionando bene. Se la funzionalità è bassa, dovremmo trovarne la ragione magari tramite l’alimentazione o con l’aiuto di un medico.

Risorsa Energetica. La colonna di destra riflette la risorsa energetica di un organo o di un sistema. La risorsa di energia
è costantemente fornita dal cibo che mangiamo e costantemente usata per svolgere le funzionalità. Se il valore è basso significa che o non stiamo fornendo energia a quell’organo perché la nostra dieta è sbagliata (ad esempio lo zucchero mette sottosforzo il pancreas e gli toglie energia) o magari il nostro stress è alto (ad esempio consuma l’energia delle surrenali) oppure c’è un disturbo in quell’area che consuma più energia di quella che viene fornita. Molte volte, se la risorsa energetica è bassa per lungo tempo si consiglia di consultare uno specialista perché potrebbe essere un disturbo cronico.

Nella sezione caratteristiche psico-emozionali possiamo vedere il livello di stress, il livello di affaticamento e tensione emotiva, e infine il livello di nervosismo e irritabilità. Sono parametri molto importanti perché condizionano la nostra vita e ci possono impedire di essere sereni.

Osservare i cambiamenti con Rofes

L’utilizzo secondo me più importante di Rofes è quello di poter valutare l’efficacia di

  • Dieta
  • Rimedi naturali
  • Meditazione
  • Lavoro Interiore

Infatti possiamo salvare all’interno del programma i risultati e poi compararli con una nuova analisi dopo che magari abbiamo mangiato un certo cibo, oppure assunto un integratore o dopo una meditazione o una terapia di rilascio emotivo per esempio.

I campi di applicazione sono vastissimi e ci permettono di scoprire di più su noi stessi e su cosa favorisce il nostro benessere, il nostro livello di energia e la nostra vitalità.

Come è nato Rofes

Rofes si basa su studi iniziati circa 80 anni fa quando il medico tedesco Reinhard Voll dimostra che la diagnostica dell’agopuntura, conosciuta ed applicata nella medicina cinese per quasi duemila anni, può effettuata non solo con un ago, ma anche con un elettrodo. Così
nasce l’elettroagopuntura, una tecnica che sfrutta il potere dell’energia elettrica e dei meridiani energetici.

Agli inizi del 1970 gli scienziati dell’Unione Sovietica stanno cercando di sviluppare un metodo diagnostico per la salute degli astronauti: trovare problemi di salute prima della loro manifestazione come sintomi era lo scopo di questa diagnostica. La diagnostica è fondamentale perché consente di intervenire quando la malattia è solo in via di sviluppo o si stanno sviluppando le condizioni per farla insorgere. Risolvere queste condizioni permette al paziente di evitare sintomi negativi e una lunga terapia per sconfiggere i disturbi. E’ molto più facile prevenire che curare.

«Curare qualcuno quando è già malato è come iniziare a scavare un pozzo solo quando si comincia ad avere sete»
Proverbio cinese

Nel 1995 Aleksey Ivanovich Kornyukhin, un militare matematico e programmatore russo, riconosce le grandi opportunità per la salute dell’elettropuntura così rinuncia alla sua carriera di ufficiale e si concentrata sullo studio e sullo sviluppo di queste tecnologie. Così nasce Rofes inizialmente un dispositivo progettato solo per i consulenti professionali. Nello sviluppo di Rofes hanno preso parte specialisti di numerose istituzioni scientifiche e mediche:

  • Accademia medica di stato degli Urali
  • Clinica psico-neurologica per i veterani di guerra di Sverdlovsk
  • Centro regionale di medicina sulle radiazioni

Nel 2010 si sviluppa la quarta generazione di Rofes che non è un più un dispositivo solo per specialisti con formazione medica ma è ora una sorta di check-up domestico che può essere usato con semplicità da tutti e in futuro diventerà normale come avere un termometro dato che per interpretare i risultati basta leggere il manuale operativo.

A. I. Kornyukhin con Rofes ha ottenuto numerosi premi e certificazioni:

  • Medaglia S.P.Korolyov  per il contributo allo sviluppo cosmonautico (2010)
  • Certificato N.I.Pirogov per lo sviluppo di screening diagnostici e la sua attuazione nel sistema di assistenza sanitaria (2011)
  • Medaglia Rudolf Virkhov della European Academy of Natural Sciences per lo sviluppo di apparecchiature mediche (Hannover, 2012)

NELLA CONFEZIONE SONO INCLUSI

  • dispositivo ROFES
  • i programmi (i software) necessari al funzionamento sono in lingua italiana e inglese e sono solo su piattaforma WINDOWS;
  • le istruzioni per l’uso sono in italiano, inglese, tedesco e russo;
  • cavetto mini-USB per collegamento a tablet;
  • cavetto USB per collegamento a PC o Notebook;
  • confezione di salviette detergenti per pulire il polso prima dell’applicazione;
  • chiavetta USB con programmi e documentazione;
  • custodia morbida per il trasporto.

Al momento ROFES non funziona su sistemi Apple, ma a breve sarà disponibile per MAC scaricabile gratuitamente dal sito https://www.idealandia.it/tester_elettronico_per_la_salute_rofes_3145

E’ ora possibile scaricare la versione per tablet da Google Play: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.rofes.all&hl=it

Si ricorda che con l’acquisto ROFES non sono inclusi i dispositivi (Personal Computer, Notebook o Tablet) cui ROFES deve essere collegato per visionare i risultati del test.

acquista rofes

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

3 Commenti su questo post

  1. Cinzia says:

    Se lo acquisto ora lo potrò utilizzare su dispositivi Apple quando saranno disponibili le applicazioni ? ….

  2. Davide says:

    Vorrei acquistarlo anche io ma come posso sapere se lo strumento é tarato o comunque nel tempo funzioni correttamente ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline