La ricetta del Dr. Richard Schulze per fare uno dei più potenti antibiotici ed antinfiammatori

3 Commenti

antibiotico schulze

Il famoso medico americano, il Dr. Richard Shultz, ha sviluppato una ricetta per realizzare un potente antibiotico naturale che chiama “SuperTonic” e commercializza nel suo sito. Lo chiama super-tonico, perché può essere utilizzato per il trattamento di molte condizioni di salute. Recentemente ha rivelato la ricetta per riprodurlo da sé a casa usando ingredienti facilmente reperibili.

A differenza delle pastiglie che contengono solo una o alcune sostanze chimiche spesso sintetizzate, la tintura madre estrae dalla pianta tutti le sue proprietà curative. Anche se la maggior parte delle tinture non produce effetti indesiderati e non ha controindicazioni, si tratta comunque di sostanze forti usate per curare varie patologie. Per prepararle solitamente si utilizza alcol 80º, ma in alternativa vanno bene anche aceto di sidro di mele o glicerina, ottima da impiegare sui bambini perché meno forte e dal gusto dolciastro.

I tonici vanno assunti per lunghi periodi di tempo e gradualmente formano e rafforzano l’organismo. L’aceto di sidro di mele è sicuramente il miglior solvente per preparare una tintura tonificante perché è 100% atossico e perché apporta numerosi benefici:

  • aiuta a regolare l’equilibrio acido-alcalino dell’organismo

  • migliora la digestione, infatti il sidro di mele biologico e non filtrato contiene lo scoby (acronimo di : a symbiotic colony of bacteria and yeast, cioè una colonia simbiotica di batteri e lievito), che è un valido probiotico

  • l’acido acetico è un potente antimicrobico in grado di ridurre il colesterolo e favorire la sensibilità insulinica

  • l’acido malico è un fungicida, antibatterico, antivirale che favorisce la produzione di energia e migliora le prestazioni muscolari e mentali

  • rafforza il sistema immunitario

Questo super antibiotico che andremo a preparare può essere acquistato su internet ma è possibile prepararlo a casa con ingredienti che puoi trovare al supermercato. La natura è sempre la farmacia più potente, basta conoscerla.

COME PREPARARE L’ANTIBIOTICO NATURALE DEL DOTT. SCHULZE

Per preparare la formula antibiotica, antivirale, vermifuga e fungicida del Dr. Richard Schulze, si consiglia di utilizzare prodotti biologici o coltivati personalmente per avere la massima qualità e trarne il massimo beneficio.

Ingredienti

  • peperoncino habanero fresco ( o, in alternativa, il peperoncino più piccante che trovate) ½ tazzina

  • bulbo di aglio ½ tazzina

  • cipolla bianca ½ tazzina

  • zenzero ½ tazzina
  • radice di rafano ½ tazzina

  • aceto di sidro di mele non pastorizzato quanto basta

Preparazione

Questa ricetta si prepara come tutte le tinture: riempire un contenitore di vetro con gli ingredienti in modo che l’ceto copra tutto. Lasciare a riposo il tonico al riparo dalla luce per almeno 2-6 settimane, ovviamente più tempo lo lasciamo, più forte diventerà la tintura.

Pelate e tagliate i vegetali. Alcuni li mettono interi, altri sminuzzati, io li taglio a pezzi non troppo piccoli per facilitare il setaccio, e riutilizzo la verdura per una minestra.

Una volta messi tutti gli ingredienti nel contenitore, ricoprire il tutto con l’aceto di sidro di mele. E’ importante ricoprire le erbe e i vegetali con abbondante aceto perché col tempo aumenteranno di volume.

Ricoprire il tonico con un coperchio e scuoterlo in modo da mischiare bene gli ingredienti. Se necessario aggiungere altro aceto. Lasciare riposare il tutto per qualche settimana o un intero ciclo lunare, scuotendolo di tanto in tanto.

Per setacciare la tintura servono un pezzo di stoffa a trama non troppo fitta ( es. stamigna o mussola), o un fazzoletto, un colino d’acciaio inox e una ciotola.

Versare il tonico in un recipiente, preferibilmente ambrato che ripari la miscela dalla luce e conservarlo in un luogo fresco.

DOSAGGIO

Una volta pronto il tonico può essere assunto tutti i giorni come supporto alla digestione e al sistema immunitario. Ricordate che avete impiegato piante molto forti, quindi anche il gusto sarà molto forte. Io personalmente lo addolcisco con un po’ di miele.

Se non disponete di un contagocce, un cicchetto al giorno di tintura sarà più che sufficiente come prevenzione, se invece state combattendo un’infezione, assumetene anche 5-6.

PERCHE’ FUNZIONA

I principi attivi della radice di rafano agiscono direttamente su testa, cavità nasali, gola e polmoni. L’aglio e la cipolla permettono di espellere i microrganismi dal corpo. Lo zenzero e il peperoncino habanero stimolano il sistema linfatico e il flusso sanguigno più di ogni altra pianta e contribuiscono al buon funzionamento dei globuli bianchi. Infine l’aceto di sidro di mele preserva le qualità di tutte queste piante e ripulisce l’organismo.

QUANDO USARLO

Secondo l’ideatore può essere usato per tantissimi casi

  • Influenza
  • Sistema immunitario debole
  • Tosse e mal di gola
  • Infezioni
  • Febbre e mal di testa
  • Disturbi alle vie respiratorie

Dato che

  • Apre il naso e i bronchi
  • Distrugge al contatto i microrganismi dannosi
  • Agisce immediatamente
  • Rafforza le difese naturali del corpo

LE PROPRIETA’ DEGLI INGREDIENTI

Aglio: alliina, oli essenziali, composti solforici, germanio, selenio, potassio, magnesio, fosforo, vitamina A, vitamine del gruppo B e vitamina C

*efficace contro raffreddore, influenza, mal di gola, stimola la digestione e la produzione di globuli bianchi, antisettico, antibatterico, antimicrobico, vermifugo, aumenta la circolazione e abbassa il livello di glucosio nel sangue

Zenzero: oli essenziali, oleoresina, olio di zenzero

*antinfiammatorio, antisettico, ripara le articolazioni danneggiate, migliora la circolazione, abbassa il livello di glucosio nel sangue ed è efficace contro la nausea

Cipolla bianca: zolfo, quercitina, alliina, sostanze fitochimiche, fibre dietetiche, vitamina C e B6 e potassio

Habanero: antiossidante, composti fenolici, carotenoidi e acido ascorbico

Radice di rafano: zolfo, antiossidanti, olio di mostarda, vitamina C

*antibiotico, vermifugo, aumenta i globuli bianchi, diuretico, mucolitico, utile contro infezioni nasali e polmonari, tosse e asma

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

3 Commenti su questo post

  1. cipolla, aglio, peperoncino, rafano, zenzero..ho capito..oltre a farmi bene ti terrà anche lontano! 😀

  2. Eleonora Saramin : pionse !!! prendi appunti, sperimenta, crea, impara…..azzo !!!! 🙂

  3. ok..poi però non ti lamentare quando mi avvicino..ahahah 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline