Sciogli Istantaneamente l'Emicrania con il Sale Rosa dell'Himalaya

12 Commenti

sale rosa emicrania

Questo rimedio è davvero efficace nel far scomparire il dolore di un emicrania che può impedirti di svolgere la tua routine quotidiana. Spesso gli antidolorifici non funzionano oppure non vogliamo prenderli per non ingerire sostanze chimiche con effetti collaterali dannosi. Allora questo medicamento naturale fa per te e la chiave è nel sale rosa dell’Himalaya.

E’ il sale più puro del Pianeta, formatosi nel corso dei millenni e protetto dalla roccia, viene estratto alle pendici dell’Himalaya. L’unico che unisce al cloruro di sodio altri 84 oligoelementi, tutti quelli di cui abbiamo bisogno, nelle giuste proporzioni. Ancora più importante, il sale rosa non è raffinato, cioè non è trattato chimicamente in alcun modo: viene estratto, selezionato, lavato in soluzione satura per togliere polvere ed eventuali residui, macinato e impacchettato. Non ha nessuna aggiunta di antiagglomeranti o altri componenti chimici.

Il sale dell’Himalaya è il più completo al mondo grazie alle sua straordinaria composizione per cui contiene 84 minerali, elementi ed elettroliti, è affascinante considerando che oggi sono 118 gli elementi conosciuti dalla scienza.

Io uso pochissimo, davvero poco, solo una spolverata a pranzo (la sera il sale non fa dormire) e questo poco è sale rosa dell’Himalaya. Se ancora usi il sale bianco del supermercato, ti consiglio davvero di comprarlo non solo per risolvere l’emicrania ma anche per un condimento più sano e con tante proprietà.

Consumato nel modo giusto sarà in grado di sciogliere anche le emicranie più forti, e permette di rinforzare il sistema immunitario, aumentare i livelli di energia, riequilibrare i livelli di serotonina nel sangue, ripristinare un ph alcalino e un equilibrio elettrolitico nel nostro corpo, e molto altro ancora.

L’acidità del corpo, uno squilibrio dei minerali e la mancanza di serotonina, l’ormone del buon umore, tutti fenomeni riconducibili ad una alimentazione errata e stress mentale, sembrano essere le principali cause legate all’emicrania.

RICETTA VINCENTE PER SCIOGLIERE L’EMICRANIA

In un bicchiere metti:

Bevi tutto in una volta. Dicono che l’emicrania scompare istantaneamente.

Fortunatamente non ho mai avuto necessità di provare questo rimedio, ma le testimonianze nel web sono molte. Un commento dice: “Ho applicato la ricetta e l’80% del dolore è scomparso in 5 minuti e dopo 20 minuti è scomparso completamente, funziona!” Se mentre applichi questo metodo fai qualche respiro profondo di pancia con le mani una sul petto e una sull’addome e cerchi di rilassare il collo portando lì l’attenzione, funzionerà ancora più veloce.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

12 Commenti su questo post

  1. El Clar says:

    È per chi soffre di iperternsione?

  2. Infatti non la vedo fattibile questa metodica.

  3. Non è come il sale da cucina

  4. Curioso says:

    E il sale Himalayano Halite ? Dovrebbe essere lui IL più puro rispetto al sale rosa, in quanto quest’ultimo è proprio di colore rosa per via di sedimenti/impurità.

  5. Dionidream says:

    Ha meno sodio del sale normale quindi è meno salato

  6. Nn è neanche a impatto zero per l’ambiente…. L’inquinamento per portare qui il sale??? E l’himalaya nn produce sale all’infinito..

  7. MIRELLA MORETTI says:

    vorei una risposta se fosse possibile. ma chi soffre di pressione alta, diabete puo prenderlo ?????? grazie se mi risponderete:

  8. gadioli maria Cristina says:

    L’acqua deve essere calda o fredda ??

  9. Roberto says:

    proprietà terapeutiche riconosciute da secoli al sale rosa sono:
    riequilibrare il ph naturale
    regolare la pressione sanguigna e la circolazione del sangue
    depurare l’intestino dalle tossine
    eliminare le impurità della pelle (viene venduto anche come crema per il peeling, come sali da bagno, come saponetta o come anticellulite)
    cura e igiene orale e dentale (venduto come soluzione idrosalina)
    cura di malattie da raffreddamento
    cura di malattie legate all’ansia e ai disturbi della concentrazione (venduto come cuscino)

  10. Sina Modica says:

    A che serve non lo so, ma mi piace tanto averlo. È’ bellissimo anche solo da guardare.

  11. Lo proverò , grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline