Scoperto l'Elisir di lunga vita è l'estratto di Ganoderma Lucidum

19 Commenti

Reishi Elisir Ganoderma

Ecco un prodotto che come avrete modo di leggere di seguito merita la nostra attenzione. Il Ganoderma Lucidum, o Reishi, è stato chiamato nell’antichità il ‘fungo dell’immortalità’ e questa azienda ha creato un estratto altamente biodisponibile ed assimilabile che aumenta notevolmente l’efficacia del fungo. Per di più il nuovo processo produttivo altamente ecologico aumenta le qualità nutrizionali contenute in esso. Reishi Elisir è il prodotto che mette insieme tutto questo e le testimonianze di chi lo usa parlano chiaro.

Il Ganoderma Lucidum , conosciuto anche come Reishi o Ling Zhi è un fungo saprofita il quale cresce sui tronchi marcenti di alberi come querce e castagni , è conosciuto come uno dei rimedi più antichi nella medicina orientale e viene utilizzato come :

analgesico, antiallergico, preventivo della bronchite, anti infiammatorio, immunostimolante, antibatterico, antivirale, antiossidante, antitumorale, ipotensivo, ipocolesterolemizzante, cardio tonico, antidepressivo, rilassante, mucolitico, potenziante della funzionalità cortico-surrenalica della produzione di interleuchina 1 e 2 prodotta da macrofagi e splenociti, stimolante di istamina ottimizzando la respirazione cellulare, favorendo la funzionalità epatica e come fluidificante per il Sangue.

Questo fantastico fungo il quale viene commercializzato attualmente sotto forma di bevande quali tè, caffè o integratori viene coltivato con la classica coltivazione il quale prevede la crescita del fungo sui classici ceppi marci di tronchi abbattuti di Castagni e Quercie spingendo cosi questa enorme industria sempre in crescita per via dell’aumento di consumo di questo fungo ad abbattere ogni anno in oriente migliaia di ettari di boschi dove ricavare i ceppi di legno per far crescere il Reishi e altri funghi simili, provocando così una devastante deforestazione solo per soddisfare questo mercato .

A questa classica metodologia ve se ne contrappone un altra infatti grazie al Professor Zhanxi Lin della JUNCAO Research Institute of Fujian Agriculture & Forestry University le cose stanno iniziando a cambiare, perché la sua esperienza lo ha portato a creare e brevettare una nuova tipologia di coltivazione eco-sostenibile chiamata Juncao Tecnology il quale prevede la crescita di funghi medicinali quali ad esempio il Ganoderma e altre 55 specie su substrati composti da fasci di erbe quali Dicranopteris dicnotoma, Vetiveria vizanioides, Phragmitas communis e altre 42 erbe per un totale di 45 vengono usate per comporre i fasci Juncao dove a seguire verranno inoculate le spore, posti in serre a piani chiuse con clima controllato e irrigati con acqua prelevata a 80 metri dal sottosuolo.

Come abbiamo visto , grazie a questa tecnologia ecocompatibile vi è un enorme vantaggio in quanto non vengono sacrificati alberi, ma vi sono altre differenze che rendono eccezionali questi funghi, infatti un altro dato di fatto è che a differenza dalla normale metodologia i funghi nati e cresciuti con il metodo Juncao oltre ad essere più grandi, produrre più spore, essere senza OGM, senza pesticidi, veleni vari e con un livello di metalli pesanti veramente ridotto, contengono sostanzialmente maggiori principi attivi rispetto ad una coltivazione classica, con livelli che arrivano quasi al doppio. Questa eccezionale tecnologia è stata condivisa in molti paesi del mondo ed è di supporto in molti paesi africani uno dei quali è il Rwanda.

Italianway è orgogliosa di presentare in esclusiva sul territorio italiano il prodotto definitivo, l’olio di spore di ganoderma lucidum juncao, estratto con la più sofisticata tecnologia a co2 , conosciuta come supercritical co2 extration , dove i principi attivi del reishi vengono estratti a freddo ed ad alta pressione, senza utilizzare nessun tipo di solvente.

Il prodotto è raro da trovare  in quanto per ricavarne un solo litro sono necessari più di 5 kg di Spore che si ricavano da 2500 funghi, il contenuto di Triterpeni (le sostanze più importanti del fungo) presenti supera il 30%. Essendo Reishi Elisir in forma liquida vi è un assorbimento quasi del 100%, a differenza come ben tutti sanno, che un normale prodotto in capsule viene assorbito al 60 % dal corpo. Bastano 20 gocce al giorno di Reishi Elisir, equivalenti a 0,5 ml circa che equivalgono in rapporto assorbimento e contenuti attivi a 10 capsule di Spore della miglior qualità.

Per acquistare Reishi Elisir® ed avere altre informazioni sul Ganoderma Lucidum vai qui

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

19 Commenti su questo post

  1. E chi non lo sapeva? ……..

  2. Laveraf Df says:

    Sì ma non c’è bisogno se hai vent’anni e stai bene in salute…gli integratori vanno presi in modo mirato, Solo chi ha un’ alimentazione scorretta ne ha maggiormente bisogno. Poi quando aumenta la richiesta diminuisce la qualità. In Cina da secoli…studiamo e siamo consapevoli

  3. Io utilizzo questo estratto da 5 mesi ormai e ho anche scritto una recensione sul mio blog ; L’estratto comunque viene prodotto in quantità limitata perchè di fatto ne viene estratto poco, ho indagato molto affondo prima di acquistarlo, ho recensito la mia esperienza qui : http://www.ganoderma-lucidum.biz/reishi-elisir-olio-di-spore-di-ganoderma-lucidum-juncao/

  4. Chi certifica la purezza! Di truffe ce ne sono troppe.Vorrei una dichiarazione di genuinità.Il prezzo è eccessivo.

  5. Ciao Salvatore Stramazzo , per le domande tecniche dovresti contattare l’azienda, sul loro sito ci sono tutti i recapiti anche telefonici

  6. Ciao volevo sapere se mangio scorretto ho tanti problemi di salute riesco qui liberare organismo?Scusa mi volevo sapere quanto costa e quando dura.Grazie

  7. Se non si corregge l’alimentazione gli integratori di qualunque origine poco o nulla servono . Ogni gruppo sanguigno ha alimenti benefici o dannosi

  8. Ieri mi sentivo giù, debole, probalmente avevo mangiato qualcosa che non andava. Ho deciso allora di provare questo prodotto, Reishi Elisir, nel giro di qualche minuto ho sentito subito che stava agendo e qualche minuto dopo sono andato in bagno e mi sono sentito leggero e in forze. Credo sia ottimo da prendere nei momenti del bisogno o per vere forza per affrontare qualunque disturbo.

  9. mauro says:

    Essendo Reishi Elisir in forma liquida vi è un assorbimento quasi del 100%, a differenza come ben tutti sanno, che un normale prodotto in capsule viene assorbito al 60 % dal corpo.

    E chi lo ha detto? E Sulla base di cosa? Allora come si spiegano tutti i farmaci in compresse? Forse e meglio che Diate una ripassata a tecnica farmaceutica

  10. Pier Paolo Saba says:

    Buona sera a tutte/i
    Giusto in tema, di codesto fungo ne parlai tempo fa. In Sardegna, cresce spontaneo ed e abondantissimo, insomma non e esclusivo della Cina e di altri paesi asiatici.
    Quando volete, potrò dimostrare la veridicità di quanto asserisco.

    In attesa di Vs. commenti…
    Auguro una buona serata di Ferragosto 2015

    • Luca says:

      Ciao Pier Paolo, si è vero cresce anche nei nostri boschi il Ganoderma, ma esistono tante specie e cmq è un fungo che cresce spontaneamente come tanti altri ,l’ unica differenza è che in Cina viene coltivato come con la coltivazione Juncao in serre , per questioni pratiche, tecniche e per aver un maggior numero di principi attivi.

  11. Lucia says:

    Ciao Mauro , in realtà non si può sapere la % esatta di assorbimento di un farmaco o integratore in capsule, perchè la biodisponibilità , ossia la quantità di farmaco o integratore assorbita nel circolo sistemico dipende da tantissimi fattori, età, sesso e patologie della persona.
    L’ unico modo per avere un assorbimento del 100% di un prodotto è per via endovenosa ! quindi nel caso dell’ assunzione orale non puoi saperlo,perchè vi è un metabolismo di primo passaggio che è quello del fegato, la % del 60 di assorbimento è vera ma può variare ed essere assorbito anche al 40-50 o 70 % come scritto sopra dipende da tanti fattori,se un integratore o farmaco è in forma liquida, la biodisponibilità può arrivare fino al 90/95.
    Saluti

  12. pino puscio says:

    io essendo ignorante in materia, mi chiedevo se la lavorazione (a freddo) del prodotto in che percentuale ne distrugge il corredo mineral.vitam.enzimatico. tutto qui. se risposta c’e’. e’ gradita. bye

  13. LA LAVORAZIONE OVVERO,DEL PRODOTTO,DA INTEGRO (X COME MADRE NATURA LO HA PREDISPOSTO) A LAVORATO (A FREDDO) IN CHE PERCENTUALE SI PERDE IL CORREDO MINERAL.VITAMINICO ENZIMATICO? TANTO IL CORREDO MIN.VIT.ENZ. LO SI PUO’ TRANQUILLAMENTE TROVARE X ESEMPIO NELLE ERBE SPONTANEE DI CAMPO DI MONTAGNA DI RUSCELLO ECC. (SONO TUTTE BIO) NATURALI CENTRIFUGATE CON CAROTE (X ADDOLCIRLE) ED FATTO IL CARICO QUOTIDIANO DI CORREDO M.V.E. CIO’ DI CUI IL CORPO HA ESTREMA NECESSITA? PERCHE IL CORPO E’ SOSTANZIALMENTE FATTO DI MINERALI E VITAM. DALLE PARTI PIUì DURE (SCHELETRO DENTI UNGHIE ECC.) E TUTTI GLI ORGANI RESTANTI CON TUTTO IL RESTO. IO QUI AL SUD ITALIA MI RIFORNISCO DI ERBETTE DAI FRUTTIVENDOLI LOCALI SONO LA CLASSICA RUGHETTA (DOVE PREDOMINA IL SALE NATURALE E MAGNESIO ECC.) PIO UN ALTRO TIPO CHIAMASI (ZANGONE)POI LE FAMOSE CICORIELLE AGRESTI ECC. CON 2 EURO E CAROTE IN CENTRIFUGA ,E FATTO (UNA SECCHIATA DI MINERALI E VITAM.) SUFFICIENTI A POTER AFFRONTARE TUTTI I CIBI CONOSCIUTI E COTTI CHE RILASCIANO ACIDI (URICO SOLFORICO ACETICO SCATOLO FENOLO ECC.) NEL SANGUE INTOSSICANDO TUTTO ORGANI (CUORE POLMONI RENI ECC. E TESSUTI) IL CORREDO MINARALVIT. E’ LA CONTRAEREA DEI CIBI (ACIDIFICANTI) TUTTI QUELLI D’ORIGINE ANIMALE E DERIVATI COME DISSE IL PREMIO NOBEL OTTO WARBURG NEL 1931 MA FU’ TUTTO INSABBIATO DA C.I.A. F.B,I, E GOVERNI COLLUSI. X INF. http://WWW.FRUTTALIA.IT A (LA CAUSA PRIMARIA DI CANCRO O. WARBURG) NON SI POTEVA E NON SI PUO’ DIRE ALLA GENTE CHE MANGIARE CARNI DI QUALSIASI ANIMALE (DI TERRA MARE E CIELOE DERIV.) CI SI AMMALA DI TUTTE O QUASI LE 20.000 PATOLOGIE MALATTIE CONOSCIUTE E SI VIVE IN FARMACODIPENDENZA CON PREMATURA MORTE.

  14. il ganoderma lucidum fa bene al fegato

  15. Vitiana says:

    Conosco personalmente le proprietà del reishi dal momento che lo utilizzo da tempo. In merito alla qualità e sicurezza del prodotto è indispensabile controllare la certificazione e, soprattutto, la provenienza della materia prima…le migliori coltivazioni sono quelle tedesche mentre non potrei dire lo stesso per quelle cinesi, visto inquinamento e scorie nucleari. Il prezzo alto NON è sinonimo di qualità. Su Amazon ci sono prodotti controllati e ottimi a prezzi accessibili: http://bit.ly/reishiactive
    Segnalo anche questo sito: http://www.funghi-medicinali.it

  16. nepi says:

    non riesco a trovare i contatti con i responsabili del Reischi-Elisir per avere ulteriori info.
    Qualcuno mi può aiutare?
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline