Seduta in silenzio con sconosciuti, ma quando arriva lui è da brivido

81 Commenti

marina abramovic e ulay
L’artista Marina Abramović stava facendo una performance dal vivo come parte della sua retrospettiva al MoMA 2010 ‘The Artist is Present’, dove ha condiviso 1 minuto di silenzio con ogni sconosciuto che sedeva di fronte a lei.

La sua risposta a una persona in particolare mi ha dato la pelle d’oca, e vedrete presto perché. Ecco il video straordinario

Alle 1:30, Ulay, suo ex compagno per molti anni si siede di fronte a lei. Marina e Ulay avevano rotto più di 30 anni fa. Questa è la prima volta che si vedono da allora. E’ un momento emozionante e scioccante per lei e lui.

Questo video trasmette una profondità e un sentimento travolgenti.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

81 Commenti su questo post

  1. Essere nel tempo . . . .

  2. Da brivido…emozionante.

  3. mi sono commossa …

  4. quando gli occhi si parlano

  5. Laveraf Df says:

    Altro che matrimonio…

  6. ci si immerge completamente negli occhi e non c’è bisogno d’altro per capire…per capirsi.Esempio stupendo <3

  7. ci si immerge completamente negli occhi e non c’è bisogno d’altro per capire…per capirsi.Esempio stupendo <3

  8. Nila Alb says:

    forse perché il loro amore e stato di qualità e non di quantità…

  9. Grazie. Lo condivido.

  10. Grazie. Lo condivido.

  11. Quando l’amore non finisce mai……

  12. Quando l’amore non finisce mai……

  13. Mah….un grande naso x gli affari la Abbra, difficile pensare che non fosse preparata almeno dagli organizzatori, che differenza c’è con una trasmissione della de Filippi? Io questa pseudo arte pompata dai mercanti la detesto, poi ognuno per carità…….

  14. Mah….un grande naso x gli affari la Abbra, difficile pensare che non fosse preparata almeno dagli organizzatori, che differenza c’è con una trasmissione della de Filippi? Io questa pseudo arte pompata dai mercanti la detesto, poi ognuno per carità…….

    • Antonio says:

      Mi scusi, se tutto ciò le dava fastidio perchè ha cliccato su questo articolo e sul video visto che per lei non hanno senso? lasci perdere, lasci reprimere nella sua rabbia tali emozioni.

    • Giacomo says:

      Sono d’accordo in parte, c’é una bella quantitá di marketing ma l’arte é anche spettacolo.

    • Sei un anticonformista del cazzo says:

      che palle che sei sempre a lamentarti!!! Sempre a dubitare della buona fede degli artisti!!! Già il mondo fa schifo è possibile dovete trovare il lato negativo nelle poche cose belle che ci sono??? perché non ti spari?? E non rompere i coglioni Nessuno ti obbliga a guardare se non ti piace vai a guardarti la partita della Juve e vattene un po affanculo!!!

    • concordo con Stefano…il solo modo di sedersi e sistemarsi di lui era evidente che era tutto preparato……………

  15. Se la detesti caro Stefano ,permettono di dirti di ignorarla.

  16. Ho visto tutto il film dedicato a questa strepitosa artista… Stupendo

  17. Ho visto tutto il film dedicato a questa strepitosa artista… Stupendo

  18. Ho visto tutto il film dedicato a questa strepitosa artista… Stupendo

  19. veramente emozionante anche se preparato

  20. veramente emozionante anche se preparato

  21. veramente emozionante anche se preparato

  22. Profondamente toccato e commosso…..

  23. Che emozione!

  24. Ma che storie….

  25. la donna nel video è esplicita,ha fatto vedere sentimento!! l’uomo era più freddo!!!

  26. Brrr.. Che freddo..

  27. Sonia Pasin says:

    Sai Lorella Bressan, ero a NYC quando c’era la sua mostra, l’ho visitata, un po strana tutta, mangiare cipolle con la buccia e pettinarsi i capelli con forza finché usciva il sangue dal cuoio capelluto, arte….e poi la performance di cui sopra..

  28. …l’Amore…non ha tempo…non ha limiti…non ha spazi….ma lo si può esprime con la forma…con il corpo…..Che bello…

  29. RIta says:

    Ho avuto il privilegio di incontrarla alla Serpentine Gallery di Londra per una performance. Da brivido.

  30. Loro si amano, da sempre e sempre sarà così! Mi hanno lasciata senza parole.

  31. Loro si amano, da sempre e sempre sarà così! Mi hanno lasciata senza parole.

  32. Alma Pagleri says:

    Purchè sia reciproco….

  33. Eppure vorrei smentire che non si sono visti prima della performance xche nel film si vede il loro incontro che precede la suddetta performance

  34. Ciascuno come sempre vede ciò che i propri occhi desiderano vedere

  35. Omar Meziat leggi la storia e guarda il video fidati

  36. Anna says:

    Dite: amore , amore, ma allora perche si sono lasciati?

  37. pavel says:

    ciao, mi spiace rovinarvi la festa, ma si erano visti quella mattina stessa prima dell’inizio della performance di marina. per carità, il pathos rimane poiché evidentemente la partecipazione di ulay non era comunque prevista, però forse l’articolo così non entra davvero nel merito della storia.

  38. mirco says:

    ….vero….. come la moneta da 3 euro…

  39. luigi andrea says:

    l’amore è il viaggio più bello!

  40. Gloria says:

    Posso dire…conosco questo tipo di amore..non ha confini di spazio o di tempo…è una more va sopra ogni aspettativa umana…è fatto di musica,di vibrazioni positive che non danno spazio a nessun e dico nessun ripensamento…è arte allo stato puro.
    Due anime legate per sempre….gemelle.
    la grande forza di un amore che fa sì che tutto il resto si annulli..attorno a lui..A loro.
    I will always love you my sweetheart
    G.

  41. Lalla says:

    Allora,

    Punto primo: riassumere il lavoro artistico che Ulay e la Abramović svolsero “spettacoli con un furgoncino che chiamavano casa” mi sembra davvero riduttivo e fuori luogo.

    Punto secondo: quando, nel 1988, la Abramović e Ulay decisero, dopo un rapporto estremamente simbiotico e il tradimento di lui, di allontanarsi, diedero vita ad una performance chiamata “Lovers – The great wall walk”. NON “camminarono sotto la muraglia cinese mano nella mano” (???), ma intrapresero un viaggio lungo la muraglia cinese, partendo dai due poli opposti, camminando l’uno verso l’altra, per poi incontrarsi nel centro, dirsi addio e continuare la camminata senza più voltarsi, intraprendendo le loro nuove vite da separati.

    Punto terzo: quella non fu l’ultima volta che si videro, anzi, l’incontro tra i due alla perfomance “The artist is present” era organizzato; i due si erano già incontrati per prepararsi all’evento, solo che la Abramović non sapeva quando Ulay si sarebbe presentato.

    Punto quarto: nella performance “The artist is present” il pubblico poteva sì sedersi di fronte alla Abramović ma non per un minuto, il tempo a loro disposizione era a loro discrezione, tant’è che ci fu anche chi vi rimase per tutto l’orario di apertura del museo: sette ore!

    • Gloria Leorato says:

      Scusa, ma non trovo nulla di inerente con quello che hai detto..e quello che mi ha trasmesso e che credo voleva trasmettere quel video. Non ho voglia ora di scrivere, solo un appunto..in un furgoncino negli anni 70 che loro chiamavano casa…Dietro queste parole c’e’ vita, sentimento, amore che è arte… due anime le loro..potrei continuare.. se si fossero rivisti dopo 30 anni o semplicemente dopo mesi…l intensità e la passione traspare..e se fosse tutta una cosa teatrale, beh, io li ringrazio…perché mi hanno fatto emozionare…
      Gloria

      • Lalla says:

        La questione non è cosa ti abbia trasmesso o meno il video, o che la Abramovic e Ulay si fossero visti 30 anni prima o 5 secondi prima. La mia critica è ovviamente rivolta all’autore.
        È davvero odioso trovare così tanta cattiva informazione. Siccome parto dal presupposto che nessuno è obbligato a fare informazione, come minimo ci si potrebbe informare anche solo a grandi linee di quello di cui si va a parlare, senza cadere in errori così stupidi e grossolani che non solo trasmettono la loro ignoranza ai poveri malcapitati che si ritrovano a usufruire di informazioni scritte da blogger e videomaker mediocri, ma questi ultimi sono i primi a rimetterci in reputazione. Ma evidentemente la qualità non è poi così importante per alcune persone, meglio produrre materiale scadente e avere qualche visualizzazione in più.

    • true lie says:

      tutto chiaro adesso.

    • Davide says:

      Menomale, ho scrollato tutti i commenti nella speranza che qualcuno dicesse che la traduzione del video era fatta a cavolo e la storia stravolta per renderla più strappalacrime.
      In centinaia a condividere l’articolo senza avere idea che quanto riportato è fasullo.

  42. meraviglioso…commovente !!!!

  43. Daniele says:

    ..anche se preparato…anche se organizzato…che importa?..che si siano visti prima durante o poi?
    l’emozione e’ vera….sia negli occhi di lei che in quelli di lui….lui e’ riuscito a controllarsi di più…lei si e’ lasciata andare facendosi travolgere dall’emozione e dalla
    commozione…
    Il mio e’ un personalissimo parere….massimo rispetto verso tutti …buona navigazione marinai della rete 🙂 🙂 🙂 🙂

  44. umby says:

    se lo guardi senza musica è diverso… è la musica

  45. MARY EILEEN says:

    Si dice che gli occhi sono espressione del anima …..quella parte nascosto….la parte sicuramente piu bella……..bellissima espressione di tutto cio

  46. Ho visto il film e non si sono visti prima, ma dopo.

  47. emanuela de iaco says:

    ..la commozione era comunque vera..che importa il resto? un sussulto inaspettato per me..

  48. raffaello says:

    –perfetto , anche se fosse stato combinato…l’emozione c’è e ti prende…con o senza musica…molto molto bello…e se fossi ancora un produttore , ci farei un film ! RS

  49. Bila says:

    L’amore… E una cosa straordinaria… Stupendo!

  50. ale says:

    a me son piaciuti,mi han emozionato e commosso come un’opera d’arte mi han colmato l’anima per quell’istante e ciò mi basta tutto il resto è aria fritta…non conta …non m’importa,è irrilevante

  51. Paola Barbieri says:

    si bello….ma molto chiaramente ”set-up” per pubblicita’…..
    anche gli attori ti fan vivere grandi emozioni….ma sono sempre attori! 😉

  52. Marina says:

    Questo video è una mezza bufala Emoticon tongue o meglio una interpretazione errata dell’incontro. Ho visto il film documentario di questa mostra e Marina e Ulay hanno girato diverse scene insieme prima della mostra, dove parlano anche della loro storia d’amore e lavorativa, la sorpresa quindi è dovuta alla sorpresa di vederselo davanti, perché non sapeva che sarebbe venuto in quel momento, e perché faceva parte dell’esperimento e performance suscitare e provare emozioni inaspettate guardando begli occhi chi è seduto di fronte.

  53. Sara says:

    Beh, comunque sia, l’emozione si legge. Non so se la cosa fosse organizzata ma…caspita cosa porta alla mente di tutti! Io mi sono commossa!

  54. Carlo says:

    Qualcuno conosce il titolo della musica di sottofondo ? Grazie

  55. Guglielmo says:

    Esiste nella realtà di chi lo’ha capito tardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline