Solar Flower: il concentratore solare fai-da-te con 100 euro

Nessun Commento

solarflower

Non ci vuole poi tanto per produrre energia con i mezzi che a casa propria ognuno ha a disposizione. Occorre un po’ di buona volontà, i vecchi rifiuti messi in cantina e qualche raggio di sole. Così Daniel Connell ha costruito dei concentratori solari fai-da-te, il SolarFlower.

La sua idea, finora raccontata anche se non nei dettagli, è finalmente open source. Il Solarflower è un concentratore che segue il sole automaticamente attraverso un semplice meccanismo non alimentato elettricamente. Può essere realizzato praticamente ovunque con i comuni materiali riciclati e recuperatiutilizzando strumenti e competenze di base. Ma ha anche molti altri vantaggi: è portatile, non ha costi di gestione, non genera emissioni inquinanti, ed è in grado di produrre più kilowatt di potenza per ogni dispositivo.

A cosa serve? Svariati sono gli usi. Dalla produzione elettrica con turbina a vapore grazie al calore prodotto dal forno di casa o dal sistema di acqua calda fino al forno a cupola con sistema idrico integrato per la regolazione della temperatura e dell’acqua, dalla distillazione a vapore dell’acqua per la rimozione di prodotti chimici, metalli pesanti e tossine fino alla conversione di rifiuti organici in carbone per lo stoccaggio dell’energia con la produzione di bio-gas. E per qualsiasi altra applicazione che utilizza il calore, spiega Connell sul suo sito.

solarflower-homemade

Come crearlo? Connell ha messo a disposizione vari tutorial, spiegando i materiali necessari e gli strumenti da avere per l’assemblaggio. Ci sono anche animazioni per ogni fase del progetto che mostrano passo passo come crearlo.

Quanto costa? La cifra varia in base alle risorse disponibili. Se si utilizzano materiali ed oggetti di recupero, che abbiamo già a casa, il concentratore solare costerà al di sotto dei 100 euro.

Provare non costa nulla, no?

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline