Sutra del Cuore

2 Commenti

O Shariputra, la forma è vuoto

il vuoto è forma.

La forma altro non è che vuoto,

il vuoto altro non è che forma.

O Shariputra, tutto ciò che esiste

è espressione del vuoto;

non è nato né distrutto,

né macchiato, né puro,

senza perdita e senza guadagno.

Poiché nel vuoto non c’è forma,

né sensazione, concetto, distinzione, consapevolezza.

Non occhio, né orecchio, naso, lingua, corpo, mente.

Non c’è colore né suono, odore, gusto, tatto, né alcuna realtà esistente.

Non c’è il regno della vista, né quello della coscienza.

Non c’è ignoranza, né fine dell’ignoranza,

non c’è vecchiaia né morte.

Non c’è sofferenza, né causa o fine della sofferenza.

Non c’è via, né sapienza, né accrescimento.

Dal momento che non si ha nulla da conseguire, si è un Bodhisattva.

Nel perfetto intendimento, senza più alcun ostacolo alla mente;

senza più ostacolo e dunque senza più paura.

Molto al di là dei pensieri illusori,

e questo è il Nirvana.

—-

L’insegnamento del Sutra si propone sotto forma di discorso che il mitico bodhisattva Avalokitesvara, simbolo cosmico della compassione, indirizza a Sariputra, discepolo storico di Gautama Buddha.

“Così udii.

Una volta il Bhagavan dimorava sul Picco dell’Avvoltoio vicino alla città di Rajgir. Egli era accompagnato da un gran numero di monaci e Bodhisattva. In quell’occasione, il Bhagavan era immerso in una particolare concentrazione, chiamata «Profonda Apparenza». Nello stesso momento il Bodhisattva, il Grande Essere, il Nobile Avalokiteshvara contemplava la pratica profonda della Perfezione della Saggezza. Egli vide che i cinque costituenti psicofisici sono privi di una loro propria intrinseca natura.

Poi, tramite il potere del Buddha, il Venerabile Shariputra si accostò al nobile Avalokiteshvara e gli chiese: «Come deve procedere il figlio di un Nobile Lignaggio che desideri seguire la pratica della Perfezione della Saggezza?».” Il testo sopra è la risposta.

Il Sutra del Cuore in Giapponese

Maka hannya haramita shin gyo
1 KAN JI ZAI BOSATSU
2 GYO JIN HANNYA HARAMITA JI
3 SHOKEN GO ON KAI KU
4 DO ISSAI KU YAKU
5 SHARISHI
6 SHIKI FU I KU
7 KU FU I SHIKI
8 SHIKI SOKU ZE KU
9 KU SOKU ZE SHIKI
10 JU SO GYO SHIKI YAKU BU NYO ZE
11 SHARISHI
12 ZE SHO HO KU SO
13 FU SHO FU METSU
14 FU KU FU JO
15 FU ZO FU GEN
16 ZE KO KU CHU
17 MU SHIKI MU JU SO GYO SHIKI
18 MU GEN NI BI ZES SHIN I
19 MU SHIKI SHO KO MI SOKU HO
20 MU GEN KAI NAI SHI MU I SHIKI KAI
21 MU MUMYO YAKU MU MUMYO JIN
22 NAI SHI MU RO SHI YAKU MU RO SHI JIN
23 MU KU SHU METSU DO
24 MU CHI YAKU MU TOKO
25 I MU SHO TOKU KO
26 BODAISATTA
27 E HANNYA HARAMITA KO
28 SHIN MU KEIGE MU KEIGE KO
29 MU U KUFU
30 ON RI ISSAI TENDO MU SO
31 KUGYO NEHAN
32 SAN ZE SHO BUTSU
33 E HANNYA HARAMITA KO
34 TOKU ANOKUTARA SANMYAKU SAMBODAI
35 KO CHI HANNYA HARAMITA
36 ZE DAI JIN SHU
37 ZE DAI MYO SHU
38 ZE MUJO SHU
39 ZE MUTODO SHU
40 NO JO ISSAI KU
41 SHINJITSU FU KO KO
42 SETSU HANNYA HARAMITA SHU
43 SOKU SETSU SHU WATSU
44 GYATEI GYATEI HARA GYATEI HARA SO GYATEI BOJI SOWAKA HANNYA SHINGYO

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

2 Commenti su questo post

  1. taradakini says:

    il sutra del cuore!MERAVIGLIOSO!
    SS il Dalailama è la rappresentazione di Avalokiteshvara!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline