TG1: I vegetali contengono sostanze che ci allungano la vita

14 Commenti

tg1-ammette-cibi-che-allungano-la-vita-acido-retinoico

Lo abbiamo sempre detto e ora anche il tg1 ammete che molti cibi sono delle medicine naturali, capaci di combattere malattie e persino il cancro. Le case farmaceutiche cercano di isolare e brevettare queste sostanze che una dieta ricca di fruta e verdura fresche e crude contiene in abbondanza, senza la necessità di ricorrere ai farmaci per un qualsiasi problema di salute.

Il servizio è andato in onda il 25 febbraio scorso,in esso non si fa riferimento soltanto ai cibi e le sostanze miracolose contenute in essi capaci di combattere malattie, rallentare l’invecchiamento ecc, ma anche all’acido retinoico, un derivato della vitamina A contenuta nelle carote il quale può essere molto influente nella lotta contro il cancro.
Ma chi scoprì l’efficacia dell’acido retinoico? Il Prof. Luigi Di Bella ,colui che fu scomunicato dalla comunità scientifica proprio perchè lo prescriveva ai suoi pazienti per tutte le forme tumorali, infatti l’acido retinoico fa parte del protocollo antitumorale MDB.

E ora si prendono meriti che non gli appartengono,davanti a milioni di telespettatori riguardo la scoperta sull’efficienza dell’acido retinoico. Solo di recente alcuni ricercatori sono riusciti a far riconoscere l’efficacia della cura Di Bella, dopo che era stata boicottata. Infatti crescono in continuazione le testimonianze di guarigione e il Tribunale di Foggia ha obbligato l’Asl di Foggia a rimborsare le spese sostenute da due pazienti che si sono curate con successo con la MDB.

Questo servizio del tg1 è un trionfo per Luigi Di Bella .In esso l’esperto di turno (ovviamente del centro oncologico di Veronesi) rivela: “Tra 5 anni avremo un farmaco capace di allungare la vita e di ridurre buona parte delle malattie compresi i tumori, il farmaco è l’acido retinoico“. Ma l’acido retinoico come farmaco esiste da decenni in farmacia e da mezzo secolo Di Bella lo somministrava ai pazienti. L’acido retinoico peraltro è il componente essenziale della cura Di Bella sperimentata dal ministero nel 1998.

CLICCA QUI’ PER VEDERE IL SERVIZIO DEL TG1 dalla fonte originale.

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

14 Commenti su questo post

  1. eppure alle iene hanno fatto vedere il contrario. Criminali

  2. Dionidream says:

    Alle Iene hanno parlato dei pesticidi, che è una triste realtò, per questo bisogna porre attenzione da chi acquistiamo e lavare bene tutto

  3. Dionidream says:

    Alle Iene hanno parlato dei pesticidi, che è una triste realtò, per questo bisogna porre attenzione da chi acquistiamo e lavare bene tutto

  4. Dionidream says:

    Alle Iene hanno parlato dei pesticidi, che è una triste realtò, per questo bisogna porre attenzione da chi acquistiamo e lavare bene tutto

  5. Dionidream says:

    Alle Iene hanno parlato dei pesticidi, che è una triste realtò, per questo bisogna porre attenzione da chi acquistiamo e lavare bene tutto

  6. Milena Eva says:

    Mannonmidire… Proprio come gli alimenti di origine animale te la accorciano.

  7. Milena Eva says:

    Mannonmidire… Proprio come gli alimenti di origine animale te la accorciano.

  8. Non so se riusciremo a salvarci: quello che può far bene da un lato, fa male dall’altro. Lavare bene la verdura o la frutta non toglie comunque pesticidi e altre schifezze.

  9. Non so se riusciremo a salvarci: quello che può far bene da un lato, fa male dall’altro. Lavare bene la verdura o la frutta non toglie comunque pesticidi e altre schifezze.

  10. Siamo un po…fottuti ….si dice così …

  11. Siamo un po…fottuti ….si dice così …

  12. Siamo un po…fottuti ….si dice così …

  13. Siamo un po…fottuti ….si dice così …

  14. Siamo un po…fottuti ….si dice così …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline