Togli il grasso alla Pancia con questa semplice bevanda prima di andare a letto!

12 Commenti

bevanda riduce grassi

Il tessuto grasso intorno alla zona addominale, o il famoso “grasso della pancia” è collegato con molti gravi problemi di salute come ad esempio: diabete, pressione alta e malattie cardiovascolari. E’ necessario quindi tornare in forma e perdere questo grasso in eccesso, anche se non si è in sovrappeso. Questa bevanda che puoi preparare a casa con ingredienti totalmente naturali che hanno molte proprietà di stimolare diverse reazioni nel corpo, è ideale per ridurre il grasso addominale e portare anche numerosi benefici.

Ho letto molte testimonianze di come questo frullato sia in grado di aiutarci nel perdere il grasso della pancia ed aiutarci a disintossicarci dalle scorie e tossine presenti nell’organismo. Ecco la ricetta:

Ingredienti

1/3 di tazza di acqua
1/2 limone
1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
1 cetriolo fresco
1 mazzetto di prezzemolo

Indicazioni

Mettete tutti gli ingredienti tranne l’acqua in una centrifuga o un estrattore, mescola poi il succo ottenuto con l’acqua. In assenza di centrifuga o estrattore, puoi mettere tutti gli ingredienti inclusa l’acqua nel frullatore fino ad ottenere un composto omogeneo.

Bevilo prima di coricarti regolarmente e già dopo alcuni giorni dovresti notare la perdita di grasso e riduzione del giro vita.

Questa bevanda stupefacente è ricca di altri benefici:

Ecco dei modi dimostrati che aiutano perdere grasso della pancia, naturalmente e in sicurezza:

1. Rinuncia allo zucchero. Molti studi hanno dimostrato che lo zucchero causa l’accumulo di grasso nella pancia. (S1)

2. Mangia più proteine. Uno studio ha mostrato che le persone che mangiavano più e meglio proteine ​​avevano molto meno grasso della pancia. (S2)

3. Non assumere di oli vegetali. Uno studio ha scoperto che gli oli vegetali sono legati a una maggiore quantità di grasso della pancia. Fa eccezione l’olio di oliva che invece aiuta a perdere peso. Mangiare più frutta e verdura, che sono collegati alla riduzione della quantità di grasso della pancia. (S3)

4. L’olio di cocco è utile. Molti studi hanno dimostrato che circa 2 cucchiai di olio di cocco ogni giorno aiuta a ridurre il grasso della pancia. (S4)

5. Tagliare i carboidrati dei tuoi pasti. Diversi studi hanno dimostrato che le diete a basso contenuto di carboidrati sono efficaci nel ridurre il grasso della pancia, e con altri benefici per la salute, nonché, tra cui il trattamento del diabete di tipo 2. (S5)

6. L’esercizio aerobico è necessario. L’esercizio aerobico è molto importante se si vuole perdere il grasso della pancia. Camminare, correre, nuotare e altri esercizi aerobici hanno dimostrato produrre una grande diminuzione di grasso della pancia. (S6)

Fonti scientifiche: S1, S2, S3, S4, S5, S6

L'Olio di Cocco
Naturale, nutriente, sano in cucina e per il corpo

Voto medio su 1 recensioni: Buono

Pukka - Olio di Cocco Vergine
Ideale in cucina o come prodotto per viso e capelli

Voto medio su 39 recensioni: Da non perdere

Olio di Cocco Biologico
Ottenuto per spremitura a freddo – applicato
sui capelli per donare brillantezza e vigore

Voto medio su 57 recensioni: Da non perdere

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Disclaimer completo Riproduzione consentita solo se l'articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi riproduzione vietata.
Riccardo Lautizi

Autore

Riccardo Lautizi

Dioni aka Riccardo Lautizi, ingegnere e naturopata olistico specializzato in educazione alimentare e crescita personale, si dedica alla ricerca di tutto quello che riguarda il benessere dell’uomo e alla riscoperta della conoscenza della natura e dell’universo persa in quello che viene chiamato “progresso”. Fin dall’adolescenza indaga tutti i campi della conoscenza per trovare le risposte che ci permettono di avere una vita sana, gioiosa e degna di essere vissuta. Condivide un sapere che collega le più recenti scoperte scientifiche alla conoscenza millenaria di tutte le tradizioni fornendo consigli pratici da attuare nella vita quotidiana. E' fondatore anche del portale www.non-dualita.it

Leggi anche
loading...

12 Commenti su questo post

  1. Fausta says:

    Ciao Dioni,
    riguardo alla bevanda brucia grassi intorno alla pancia, volevo sapere se per mezzo limone intendi il succo o il frutto, anche perchè nel frullatore è difficile sminuzzare un limone.
    Ti ringrazio
    Fausta

  2. Laura Marrano memorizza

  3. Non conosco la ricetta ma ho un estrattore e non sbuccio mai le verdure (ad esempio zucchine) o la frutta (salvo che siano a guscio duro o le arancie). la buccia va poi con lo scarto

  4. Sere Na says:

    Marta Ambra, per quello che dicevamo oggi

  5. La buccia dei cetrioli non è amara..il cetriolo è amaro solo nell’estremita che è collegata alla pianta.

  6. La buccia dei cetrioli non è amara..il cetriolo è amaro solo nell’estremita che è collegata alla pianta.

  7. Il problema è che adesso i cetrioli non sono di stagione

  8. Dionidream says:

    Il limone va usato solo il succo e il cetriolo con la buccia

  9. Vittorio says:

    Grazie all’olio di cocco che applicavo tra le dita dei piedi ho guarito in due settimane la micosi che mi dava molto fastidio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline