vitamine b benefici

Le vitamine B sono essenziali per il sistema immunitario, il sistema nervoso, il corretto funzionamento degli ormoni, del cuore, del tuo livello energia, della salute di occhi, capelli, unghie, e tanto altro.

Le vitamine B sono un complesso composto da 8 vitamine:

  • B1 (tiamina)
  • B2 (riboflavina)
  • B3 (niacina)
  • B5 (acido pantotenico)
  • B6 (piridossina)
  • B7 (biotina)
  • B9 (folato)
  • B12 (cobalamina)

Ciascuna di queste vitamine essenziali contribuisce alla tua funzione corporea complessiva. Elencare tutti i benefici di ciascuna vitamina sarebbe molto lungo dato che davvero praticamente influenzano la quasi totalità della tua salute.

Benefici delle vitamine B

Per sintetizzare possiamo dire che le vitamine del gruppo B hanno un impatto diretto sui livelli di energia, sulla funzione cerebrale e sul metabolismo cellulare e in particolare:

  • aiutano a prevenire le infezioni
  • potenziano il sistema immunitario
  • favoriscono la produzione di energia
  • favoriscono la conversione del cibo in energia
  • supportano la crescita dei globuli rossi
  • migliorano la vista
  • mantengono una sana funzione cerebrale
  • favoriscono la corretta digestione
  • favoriscono l’appetito sano
  • mantengono in salute il sistema nervoso
  • bilanciano la produzione di ormoni e colesterolo
  • proteggono il cuore e la salute cardiovascolare
  • promuovono il tono muscolare

In particolar modo, nelle donne sono particolarmente importanti in gravidanza e in allattamento. Queste vitamine aiutano lo sviluppo del cervello del feto e riducono il rischio di difetti alla nascita. Inoltre le vitamine del gruppo B possono aumentare i livelli di energia, alleviare la nausea e ridurre il rischio di sviluppare la preeclampsia in gravidanza. Infine spesso la perdita di capelli e fragilità delle unghie sono dovute a una carenza di vitamine B. La carenza di vitamina B12 o B9 nelle donne in gravidanza o che allattano infatti può portare a gravi danni neurologici o difetti alla nascita nel feto e nel neonato

Negli uomini, le vitamine del gruppo B favoriscono i livelli di testosterone  che diminuisce naturalmente con l’età. Sono utili anche per costruire una buona muscolatura e aumentare la forza.

Chi ha bisogno delle vitamine B

Le vitamine del gruppo B sono presenti prevalentemente nei cibi di origine animale. Alcune condizioni di salute di base possono impedire al tuo corpo di assorbire correttamente la vitamina B dal cibo. In particolare:

  • vecchiaia
  • celiachia
  • HIV
  • Morbo di Crohn
  • dipendenza da alcol
  • condizioni renali
  • artrite reumatoide
  • colite ulcerosa
  • malattia infiammatoria intestinale

Vitamine B. Sintomi di carenza

I sintomi di una carenza di vitamina B variano a seconda della particolare vitamina B di cui sei carente.

Possono variare dalla stanchezza e confusione all’anemia o un sistema immunitario compromesso. Possono verificarsi anche eruzioni cutanee.

La carenza più diffusa tra la popolazione è la carenza della vitamina B12 che può portare a sintomi anche gravi facilmente riconducibili ad essa. Ad esempio, i sintomi di carenza di B12 sono:

  • Stanchezza
  • Abbassamento della vista / degenerazione maculare
  • Anemia
  • Stanchezza surrenale e stress frequente
  • Bassa pressione sanguigna
  • Frequenti raffreddori e influenze
  • Infertilità
  • Aborto
  • Ansia
  • Paranoia
  • Insonnia
  • Sindrome premestruale
  • Acne
  • Allergie
  • Costipazione intermittente o diarrea
  • Lingua gonfia / infiammata / dolorante
  • Perdita di capelli
  • Pelle ingiallita / pallore
  • Herpes
  • Psoriasi
  • Dolore ai nervi
  • Mancanza di respiro
  • Intorpidimento / formicolio alle mani / gambe / piedi
  • Problemi di equilibrio / disorientamento
  • IncontinenzaPerdita del gusto e dell’olfatto
  • Perdita di memoria / demenza

La carenza di vitamina B6 invece può provocare

  • Riduzione dei globuli rossi
  • Confusione
  • Depressione
  • Sistema immunitario indebolito

La carenza di vitamina B9 è connessa con:

  • Sbalzi d’umore
  • Ansia
  • Depressione

È noto da tempo che le persone con carenze di vitamina B sperimentano più facilmente depressione, ansia e sbalzi d’umore.

vitamine b attive acquista

Vitamine B biodisponibili e naturali consigliate. Clicca qui o sull’immagine per andare al prodotto

Vitamine B come profilassi per il Covid-19?

Nel protocollo di prevenzione al nuovo coronavirus del Dr. Marik di cui ho discusso nel mio libro Viriditas-19, ci sono anche le vitamine del gruppo B.

E’ stato infatti condotto uno studio approfondito sulla relazione tra vitamine B e Covid-19 pubblicato nell’Agosto 2020, dove gli autori scrivono:

“La carenza di vitamina B può compromettere in modo significativo la funzione delle cellule e del sistema immunitario e portare a infiammazioni dovute all’iperomocisteinemia. È necessario sottolineare l’importanza della vitamina B perché svolge un ruolo fondamentale nel funzionamento cellulare, nel metabolismo energetico e nella corretta funzione immunitaria. Le vitamine B aiutano nella corretta attivazione delle risposte immunitarie sia innate che adattive, riduce i livelli di citochine pro-infiammatorie, migliora la funzione respiratoria, mantiene l’integrità endoteliale, previene l’ipercoagulabilità e può ridurre la durata della degenza in ospedale. Pertanto, lo stato della vitamina B dovrebbe essere valutato nei pazienti COVID-19 e la vitamina B potrebbe essere utilizzata come aggiunta non farmaceutica ai trattamenti attuali.

Vitamina B1 (tiamina)

La vitamina B1 è in grado di migliorare la funzione del sistema immunitario e ha dimostrato di ridurre il rischio di diabete di tipo 2, malattie cardiovascolari, disturbi legati all’invecchiamento, malattie renali, cancro, disturbi mentali e disturbi neurodegenerativi.

La carenza di tiamina colpisce il sistema cardiovascolare, provoca neuro-infiammazione, aumenta l’infiammazione e porta a risposte anticorpali aberranti.

I cibi più ricchi di vitamina B1 in ordine di concentrazione sono: lievito di birra, spirulina, semi di girasole, semi di lino, noci macadamia.

Vitamina B2 (riboflavina)

La riboflavina aiuta il tuo corpo a scomporre e utilizzare i carboidrati, i grassi e le proteine nella tua dieta e aiuta a metabolizzare il cibo in energia. Questo tipo di vitamina B funziona anche per mantenere sani la pelle, il rivestimento dell’intestino e le cellule del sangue. E’ utile come prevenzione per l’emicrania e la cataratta, secondo il National Institutes of Health. La riboflavina può anche aumentare i livelli di energia, rafforzare il sistema immunitario e curare l’acne, i crampi muscolari e la sindrome del tunnel carpale.

La carenza di vitamina B2 causa disturbi della pelle, stomatite angolare (lesioni agli angoli della bocca), cheilosi (labbra gonfie e screpolate), perdita di capelli, problemi riproduttivi, mal di gola, prurito e rossore agli occhi, degenerazione del fegato e del sistema nervoso.

I cibi più ricchi di vitamina B2 in ordine di concentrazione sono: mandorle, carne di manzo, salmone, uova, funghi.

Vitamina B3 (Nicotinamide, Niacina)

La niacina è essenziale per tanti benefici come: Abbassare l’infiammazione, il colesterolo LDL, i trigliceridi; aumentare il colesterolo HDL, prevenire le malattie cardiache, aiutare a trattare il diabete di tipo 1, migliorare la funzione cerebrale, migliorare la funzione della pelle, ridurre i sintomi dell’artrite.

La carenza di vitamina B3 causa il disturbo noto come pellagra. I sintomi della pellagra includono difficoltà sia fisiche che mentali, diarrea, mucose infiammate e demenza. La pellagra può anche verificarsi quando il corpo non è in grado di assorbire abbastanza niacina a causa del consumo di alcol.

I cibi più ricchi di vitamina B3 in ordine di concentrazione sono: arachidi, tonno pinna gialla fresco (non in lattina), salmone, semi di canapa, semi di chia, tacchino, pollo.

Vitamina B5 (acido pantotenico)

L’acido pantotenico ha una serie di funzioni, comprese proprietà per abbassare il colesterolo e i trigliceridi, migliora la guarigione delle ferite, riduce l’infiammazione e migliora la salute mentale La vitamina B5 è richiesta dall’organismo per la produzione di energia cellulare, la produzione, il trasporto e il rilascio di energia dai grassi e la produzione del neurotrasmettitore acetilcolina.

La carenza di vitamina B5 include sintomi come affaticamento, insonnia, depressione, irritabilità, vomito, dolori di stomaco, bruciore ai piedi e infezioni delle vie respiratorie superiori.

I cibi più ricchi di vitamina B5 in ordine di concentrazione sono: semi di girasole, funghi Shiitake, funghi champignon, salmone, pollo, avocado.

Vitamina B6 (piridossale 5′-fosfato, piridossina)

Il piridossale 5′-fosfato (PLP) è importante per l’elaborazione degli amminoacidi nel corpo, che formano i mattoni delle proteine e di alcuni ormoni. È coinvolta nel metabolismo dei globuli rossi, nel corretto funzionamento del sistema nervoso e immunitario e in varie altre funzioni corporee.

Una carenza a lungo termine di vitamina B6 può portare a infiammazioni della pelle (dermatite), depressione, confusione, convulsioni e anemia. Studi recenti suggeriscono che una dieta povera di vitamina B6 aumenta il rischio di malattie cardiache.

I cibi più ricchi di vitamina B6 in ordine di concentrazione sono: pistacchi, castagne, tonno pinna gialla fresco, salmone, tacchino, pollo.

Vitamina B9 (acido folico, folato)

Il folato è necessario per la produzione dei globuli rossi e per la sintesi del DNA (che controlla l’ereditarietà ed è utilizzato per guidare la cellula nelle sue attività quotidiane). Aiuta anche con la crescita dei tessuti e la funzione cellulare, aiuta ad aumentare l’appetito quando necessario e stimola la formazione di acidi digestivi.

Una carenza di vitamina B9 può portare ad anemia negli adulti e uno sviluppo più lento nei bambini. Per le donne incinte è particolarmente importante per il corretto sviluppo fetale e per prevenire i difetti del tubo neurale.

I cibi più ricchi di vitamina B9 in ordine di concentrazione sono: edamame (fagioli di soia verde acerbi usati in Cina e Giappone), fagioli borlotti, lenticchie, fagioli dall’occhio nero, ceci e a seguire le verdure a foglia verde.

Vitamina B12 (cobalamina)

La cobalamina è essenziale per la sintesi dei globuli rossi, la salute del sistema nervoso, la sintesi della mielina, la crescita cellulare e la rapida sintesi del DNA. Le forme attive della vitamina B12 sono idrossico, adenosil- e metil-cobalamina. La vitamina B12 agisce come un modulatore del microbiota intestinale e bassi livelli di B12 aumentano l’acido metilmalonico e l’omocisteina, con conseguente aumento dell’infiammazione, specie reattive dell’ossigeno e stress ossidativo. L’iperomocisteinemia causa disfunzione endoteliale, attivazione delle cascate piastriniche e della coagulazione, anemia megaloblastica, interruzione dell’integrità della guaina mielinica e riduzione delle risposte immunitarie. La vitamina B12 è un nutriente essenziale per la funzione cerebrale e cardiaca, collabora con il folato per favorire la formazione dei globuli rossi e la sintesi del DNA. Aiuta ad abbassare l’omocisteina, che, a livelli elevati, è legata a condizioni gravi come malattie cardiache, osteoporosi, depressione e demenza.

La carenza di vitamina B12 può provocare anemia, abbassamento della vista, depressione, disturbi dell’umre, annebbiamento cerebrale, stanchezza, debolezza muscolare, mancanza di coordinazione (difficoltà a camminare, barcollamento, problemi di equilibrio), perdita di capelli, demenza, gastrite atrofica, intorpidimento o formicolio alle mani, alle gambe o ai piedi, lingua gonfia e infiammata, difficoltà a pensare e ragionare (difficoltà cognitive) o perdita di memoria.

I cibi più ricchi di vitamina B12 in ordine di concentrazione sono: carne di fegato, vongole, sgombro, ostriche, cozze, aringhe, tonno pinna blu fresco, carne di manzo, sardine, trota.

Vitamine B. Quale acquistare

È importante rendersi conto che la maggior parte degli integratori di vitamina B contiene le forme meno costose e inattive di ciascuna vitamina B.

Infatti le vitamine B possono essere presenti sia nella forma inattiva che nella forma attiva.

Perché questa distizione è importante?

  • Le forme inattive devono essere convertite (o “metilate”) dal fegato per diventare forme attive e biodisponibili che possono così essere assorbite e utilizzate dal corpo.

Ma poiché il tuo fegato può convertirle non così velocemente, la maggior parte delle vitamine B inattive viene rapidamente eliminata dal tuo corpo (principalmente attraverso le urine dato che sono idrosolubili) prima di offrire alcun beneficio. Quindi ci ritroviamo con le urine gialle e con la maggior parte dei nostri soldi spesi per l’integratore buttati nel water.

Ma non è l’unico problema.

  • Con l’avanzare dell’età, la capacità del tuo corpo di convertire le vitamine B inattive nella loro forma utilizzabile attiva diventa sempre minore;
  • Alcuni individui hanno geneticamente difficoltà ad assorbire le vitamine del gruppo B, il che rende fondamentale assumere la forma attiva e prontamente disponibile;
  • Chi ha un fegato che non lavora bene (pensiamo ad esempio non solo alle patologie ma anche chi abusa di alcol, farmaci e sostanze) farà più difficoltà a convertire le vitamine B dalla forma inattiva a quella attiva.

Per questo è importante scegliere vitamine B attive e biodisponibili. Come riconoscerle? Ecco la tabella:

Descrizione Forma Attiva Forma Inattiva
Vitamina B1 (Tiamina) Mononitrato di tiamina e difosfato di tiamina Tiamina
Vitamina B2 (Riboflavina) Riboflavina-5-fosfato e Flavina adenina dinucleotide (FAD) Flavina mononucleotide (FMN)
Vitamina B3 (Niacina) Niacinamide none
Vitamina B5 (Acido Pantenotenico) Acido pantotenico none
Vitamina B6 piridossal-5-fosfato P-5-P Piridossina cloridrato
Vitamina B7 (Biotina) Biotina none
Vitamina B9 (Folato) Folato Acido folico
Vitamina B12 Metilcobalamina, adenosilcobalamina Cianocobalamina

Uno dei migliori integratori di vitamine B in commercio è MAX B-ND (clicca qui) della Premier Research Labche è anche uno dei più venduti e apprezzati negli USA con centinaia di recensioni entusiaste. Infatti:

  • Tutte le vitamine del gruppo B contenute in esso (B1, B2, B3, B5, B6, B7, B9, B12) sono in forma attiva e biodisponibile
  • Sono completamente naturali perché ottenute attraverso un processo biologico di fermentazione (con probiotici)
  • Nell’integratore non sono presenti sono le vitamine del gruppo B ma anche gli enzimi, i co-fattori e i probiotici presenti in natura che ne massimizzano altamente l’assorbimento. Infatti le vitamine non si trovano mai da sole in natura nei cibi ma sono insieme ad enzimi e co-fattori che sono necessari per l’assorbimento e il funzionamento delle vitamine.
  • Contiene tutte le vitamine del complesso B. Le vitamine B lavorano insieme come una squadra, motivo per cui è raccomandata l’assunzione di un supplemento con tutto il complesso delle vitamine B, piuttosto che delle singole, isolate, in quanto l’intera famiglia B è necessaria per aiutare a mantenere il corpo in equilibrio e armonia per una maggiore salute fisica, emotiva e mentale.
vitamine b attive acquista

Vitamine B biodisponibili e naturali consigliate. Clicca qui o sull’immagine per andare al prodotto

La maggior parte degli integratori di vitamine B in commercio contiene le vitamine in forma inattiva e isolata (ovvero senza enzimi e co-fattori): possono costare meno ma sono altamente inutili perché solo una piccola parte viene assorbita effettivamente. Quindi se consideriamo quanto effettivamente viene assorbito di questi integratori, sono molto più costose quelle inattive e isolate rispetto a queste attive e potenziate che hanno un tasso di assorbimento molto più alto.

E gli effetti sono evidenti come avrai modo di leggere più sotto nelle testimonianze.

Vitamine B. Dosaggio

Il dosaggio consigliato di MAX B-ND è di mezzo cucchiaino in un pò d’acqua (mezzo bicchiere) o succo di frutta una volta al giorno.

Una confezione utilizzata ogni giorno dura circa 1 mese.

Il momento migliore per assumerle è al mattino a stomaco vuoto quindi prima di colazione. Evitare di assumere le vitamine B la sera che potrebbero causare insonnia.

Alcuni medici affermano:“E’ possibile assumere un complesso vitaminico B per un lungo periodo di tempo. Assicurati solo che il tuo corpo ne abbia bisogno. Ad esempio se sviluppi intorpidimento o formicolio a causa dell’uso prolungato di vitamine del complesso B, potrebbe essere troppa B6. Una volta che smetti di prendere le vitamine del complesso B, i sintomi di solito scompaiono.”

Testimonianze

Qui di seguito sono riportate le opinioni di chi usa le vitamine B da noi consigliate, che è una delle più vendute in America, e hanno lasciato una recensione al prodotto acquistato online.

“Amo questa forma di complesso b. Mi ha fatto sentire molto meglio da quando l’ho preso. Il mio umore è migliorato e sono meno stanco. Mi è stato detto che ogni donna dovrebbe essere in complesso B, e da quando ho iniziato a prenderlo due mesi fa non sarei mai tornato indietro. Il liquido è facile sul mio stomaco e sento che è più facile da assimilare. Il gusto è FORTE e LORDO. Ma non lo lascio in bocca abbastanza a lungo da pensarci. Fondamentalmente lo sparo in gola e lo inseguo con un po ‘d’acqua. Lo consiglierei sicuramente.”

“Questa è roba buona! Puoi effettivamente sentire un aumento di energia, ma non è come la caffeina nervosa. Non ha un sapore troppo cattivo. Se mescoli con un po ‘di succo d’uva ottieni più vitamine e il gusto va bene! Ho parlato con l’azienda e sono rimasto colpito dalla loro filosofia sui prodotti in fermentazione e la qualità è eccellente.”

“Ho iniziato a prenderlo perché il mio medico ha detto che la mia B12 era troppo bassa e ho letto che le vitamine del gruppo B sono più efficaci in forma liquida (il che può essere vero o meno). Quando l’ho fatto testare di nuovo alcuni mesi dopo, la mia vitamina B12 era tornata a livelli normali, quindi sembra che abbia funzionato!”

“Questa sembra essere una buona qualità B. Aiuta mio figlio con il suo disturbo ossessivo compulsivo !!”

“Ottimo prodotto, da quando lo assumiamo sentiamo una maggiore energia .”

“Ottimo prodotto.. Le vitamine sono naturali e da fermentazione le più assimilabili..prodotto consigliatissimo…”

“Acquistato per la famiglia è in prodotto valido e prezzo giusto perché la dose da assumere è sufficiente per coprire tutto l’anno… miglioramento dei problemi di pelle.”

“Fantastico integratore B: posso dire che viene assorbito facilmente dal mio corpo e non rende la mia pipì giallo brillante come le vitamine B inferiori.”

“Mio marito lo adora e dice che ha una grande energia tutto il giorno. Anche lui dorme meglio. Non c’è delusione dopo averlo preso. Comprerei di nuovo in un secondo! Fantastico prodotto!”

vitamine b attive acquista

Vitamine B biodisponibili e naturali consigliate. Clicca qui o sull’immagine per andare al prodotto

Riproduzione vietata. Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Termini e Condizioni