Ecco un rimedio della nonna naturale per tosse, raffreddore e influenza. Questo composto è molto famoso in America e la ricetta viene dall’Asia. Durante la stagione invernale o al primo segno di raffreddore o influenza, ne prendi 1-3 cucchiaini in bocca o nell’acqua calda al giorno.

limone-zenzero-miele

Come il tempo diventa più ventoso, grigio e freddo, possono arrivare i sintomi dell’influenza. Molti appena sentono di avere raffreddore, mal di gola cominciano ad imbottirsi di medicinali, ma questo rimedio naturale può essere davvero utile sia per far scomparire il disturbo che per prevenirlo. Ecco perché.

Puoi preparare questo composto in anticipo e tenerlo in frigorifero durante la stagione invernale. Al primo segno di raffreddore o influenza, ne prendi qualche cucchiaio in bocca o meglio aggiungi dell’acqua calda e assapori questa bevanda deliziosa e rilassante.

La ricetta è molto popolare in america, ma viene dall’Asia, e prevede 3 ingredienti: zenzero, limone e miele.

Limone: Ha un alto contenuto di vitamina C, che mantiene il sistema immunitario forte e neutralizza i radicali liberi nel vostro corpo. Ricco di sostanze alcalinizzanti e antibatteriche. Per approfondire Il Limone contiene 22 composti che bloccano e contrastano le cellule cancerose

Zenzero: Per la medicina cinese lo zenzero è un rimedio da prendere sempre per curare le malattie da raffreddamento: drena il corpo dall’accumulo di catarro, favorisce l’espulsione delle tossine ed elimina le infiammazioni respiratorie.  Lo zenzero è utile non solo per la tosse e influenza ma anche per la risoluzione di problemi di stomaco, vertigini, nausea e vomito. Per approfondire Studio Scientifico: Lo Zenzero è meglio dell’Ibuprofene e Cortisone

Miele: E’ dimostrato che è più efficace di ogni farmaco contro la tosse e mal di gola. Infatti contiene delle potenti sostanze battericide ed antibiotiche. Unito al fatto che rafforza il sistema immunitario, migliora la capacità del corpo di combattere le infezioni e diminuisce il rischio di febbri. La naturale dolcezza del miele bilancia l’asprezza del limone e dello zenzero, dando un piacevole sapore al composto. Per approfondire Il Miele funziona meglio di ogni farmaco contro la Tosse! Quale scegliere

LA RICETTA SUPER EFFICACE DI MIELE LIMONE E ZENZERO

È possibile realizzare questo composto anti-influenzale e anti-raffreddamento in anticipo e conservarlo in frigorifero. Io di solito tengo la mia miscela per circa due mesi, e poi ne faccio una nuova.

Ingredienti

2 limoni biologici (lavati accuratamente)
2 pezzi di zenzero fresco (circa 5 cm ciascuno)
Miele biologico non pastorizzato (quanto basta a riempire il barattolo)
Barattolo di vetro da 500ml

Indicazioni

1. Taglia a fette sottili i limoni con la buccia e lo zenzero.

2. Metti le fette di limone e zenzero nel barattolo, alternando strati di ciascuno.

3. Scalda a bagno maria (a bassa temperatura, l’ideale è non superare i 40 gradi per non distruggere gli enzimi) il miele per farlo diventare liquido. Lentamente versa il miele nel barattolo. Lascia che il miele vada verso il basso e attorno le fette di limone e zenzero. Riempi fino alla fine e fai uscire eventuali bolle d’aria spingendo qua e la. Chiudi bene il barattolo.

4. Conservalo in frigorifero. Aspetta almeno 3 o 4 giorni prima di utilizzarlo. La buccia del limone contiene pectina, che trasformerà il composto in una gelatina.

5. Quando si ha bisogno di qualcosa di caldo con effetto calmante e rigenerante, mettine 2-3 cucchiaini in una tazza piena di acqua calda (non bollente), anche con i pezzi di zenzero e limone. Lascia in infusione per 3-4 minuti e bevi lentamente.

Nota. Lo zenzero meglio che sia biologico, se non lo è sbuccialo. I limoni meglio se biologici, se non lo sono allora fa attenzione a prendere quelli in cui è scritto che hanno la buccia edibile (non hanno subito trattamenti con la cera). Il miele meglio se non pastorizzato così sarà più nutriente e vivo.

Quale miele usare

Gli antichi cinesi hanno scoperto i benefici per la salute del miele molto tempo fa. Nel “Compendio di Materia Medica”, il classico della medicina tradizionale cinese del farmacista Li Shizhen della dinastia Ming (1368-1644), afferma riguardo il potere del miele:

“Il miele può aiutare a dissipare il calore patogeno interno, eliminare le tossine, alleviare dolore e combattere la disidratazione.”

Li Shizhen ha anche scritto che mangiare il miele ogni mattina può aiutare a prevenire la stitichezza ed è una buona scelta per calmare la tosse e scogliere il muco. E’ inoltre il cibo che stimola stomaco-milza.

Inoltre dalla medicina tradizionale cinese sappiamo che alcuni tipi di miele sono più indicati per curare determinati organi:

Rodolfa mi ha scritto regalandomi la sua ricetta anti-influenzale che mi sembra ottima. I chiodi di garofano sono un portento per la salute e ottimi per ripulire dai parassiti intestinali.

«Ciao
Grazie per la ricetta, io ti darò la mia che faccio tutte le sere
Grattugio un bel pezzo di zenzero e lo lascio bollire 15 minuti, poi aggiungo la scorza di un limone, bio, una quindicina di chiodi di garofano e se piace un po’ di curcuma o cannella, lascio bollire ancora 5 minuti e spengo.
Quand’è tiepida la verso in un bicchiere con 2 cucchiaini di miele ed il limone spremuto
Ottimissimissima!»

Riproduzione vietata. Questo articolo ha solo fine illustrativo e non sostituisce il parere del medico. Non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento. Termini e Condizioni